Intesa S.Paolo, asilo nido al Gaslini

Liguria
@ANSA
ca471f0a6fa4da56eb536287b2f109f7

Jacobs, nei reparti oncologici per aiutare sviluppo relazionale

Taglio del nastro, all'ospedale Gaslini di Genova, per il nuovo asilo dedicato ai piccoli pazienti lungodegenti delle unità Peralto e complesse di Ematologia e Oncologia. Un progetto che rientra nel programma Educativo di Intesa San Paolo che ha avviato interventi analoghi a Torino, Napoli, Monza, Padova e Bologna. "Noi siamo partiti da un caso che aveva coinvolto due nostri colleghi - spiega Elena Jacobs, responsabile dei progetti sociali di Intesa San Paolo - che avevano una bimba ricoverata nel reparto lungodegenti per una malattia oncologica. Da qui nasce il progetto, voluto dal nostro amministratore delegato, che prevede asili nei reparti oncologici dedicati a bambini da 0 a 36 mesi che vivono una situazione particolare, di isolamento sociale e psicologico a causa della malattia che porta un ritardo nella crescita relazionale. Noi offriamo un servizio gratuito di educazione per questi bimbi".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24