Calci e pugni su auto polizia, arrestato

Liguria
genova

Dà in escandescenze al Porto Antico e si scaglia sui veicoli

(ANSA) - GENOVA, 4 SET - Ha preso a calci e pugni quattro auto della polizia locale posteggiate al Porto Antico sotto la sopraelevata, staccando gli specchietti retrovisori e ammaccando le portiere, mentre gli agenti erano in servizio nel centro storico: un 26enne gambiano, irregolare, pregiudicato è stato arrestato dalla polizia municipale. L'arresto è stato poi convalidato questa mattina dal giudice, che ha anche deciso la custodia in carcere fino al processo, atteso a novembre. L'uomo che ha dato in escandescenze contro le quattro auto al Porto Antico è stato notato dai militari della guardia di finanza in servizio vicino all'Acquario, accorsi a fermarlo mentre stavano sopraggiungendo anche gli agenti del reparto sicurezza urbana a cui sono assegnati due dei veicoli danneggiati. Finanzieri e agenti sono quindi riusciti a fermarlo e a portarlo nella sede del reparto giudiziaria, in piazza Ortiz, dove è stato identificato e si è quindi deciso per l'arresto.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24