70% spiagge liguri è con stabilimenti

Liguria
@ANSA
b6e27e5f5cdf65a1d96ccb1e0361b08e

Ricerca di Legambiente, record negativo in Italia

Secondo il dossier di Legambiente "Spiagge 2019" la Liguria detiene un record negativo, quello degli arenili occupati da stabilimenti balneari con il 70%. Ad Alassio sono 95 gli stabilimenti, occupano oltre 6 km sui 7 totali di litorale, l'88,2%. I dati sulla Liguria parlano di 114 km di spiaggia; le concessioni di demanio costiero sono 8.984 di di cui per stabilimenti balneari 1.175; concessioni per campeggi, circoli sportivi e complessi turistici 273; percentuale di costa sabbiosa occupata da concessioni per stabilimenti balneari, campeggi, circoli sportivi e complessi turistici 69,8%. Secondo Legambiente, la costa ligure, su un totale di 345 km, risulta urbanizzata per 220 km, pari al 63%. "E' un problema di numeri e di qualità delle spiagge - spiega Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria - In molti Comuni le uniche aree non in concessione sono vicino allo scarico di fiumi, fossi o fognature dove la balneazione è vietata perché il mare è inquinato".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24