Labirinto Luzzati al Ducale Genova

Liguria
@ANSA
c2ee52d5977ebe8aa0f02f04948a2483

Fino al 3 novembre, omaggio il maestro genovese

(ANSA) - GENOVA, 31 MAG - Un viaggio nella la vita e l'opera dello scenografo, pittore, illustratore, ceramista e costumista genovese Lele Luzzati, morto nel 2007. Si chiama "Labirinto Luzzati" la mostra allestita nel sottoporticato di Palazzo Ducale (1/6 - 3/11), a Genova. La mostra, curata da Sergio Noberini, è divisa in sezioni: gli esordi ispirati da Picasso e Paul Klee, il teatro tra colori e atmosfere fiabesche, il lavoro come arredatore per uffici pubblici e navi da crociera e l'esperienza nella ceramica. Senza dimenticare il legame con la cultura ebraica e il rapporto stretto e di lungo corso con il teatro della Tosse. L'idea di allestire la mostra a palazzo Ducale nasce dalla necessità di trovare uno spazio per le opere che si trovavano al museo Luzzati al porto antico, chiuso da un anno e con futuro incerto. "In attesa di una collocazione più idonea per le opere di questo pezzo di storia della nostra città - dice l'assessore alla Cultura del Comune Barbara Grosso - abbiamo pensato a una mostra temporanea di lunga durata".
   

Genova: I più letti