Bianchi presidente del parco delle Cinque Terre

Liguria
@ANSA
ed0e242d3d58390632303fefb6f6ca02

Sulla giornalista spezzina, presidente del Wwf Italia intesta tra ministro Costa e Regione

 Il Parco nazionale delle Cinque Terre avrà presto un nuovo presidente. Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa ha inviato al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti la richiesta d'intesa sul nome di Donatella Bianchi, giornalista professionista e conduttrice di Linea Blu, la trasmissione della Rai dedicata al mare, nonché presidente del Wwf Italia. 'Con questa scelta, compiuta d'intesa con il presidente Toti, intendiamo rilanciare la visibilità del parco delle Cinque Terre, una delle aree protette più belle e delicate d'Italia, con un profilo che sa unire la sana passione ambientalista alla divulgazione e alla comunicazione pubblica di qualità. Sono certo che il nome della Bianchi sia unanimemente apprezzato e condiviso' ha detto Costa. Il parco è vasto 3.868 ettari ed è abitato da 4mila abitanti in cinque borghi: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso. E' Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Donatella Bianchi, giornalista spezzina e presidente del Wwf Italia, sarà la prossima presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre. La Regione ha condiviso la scelta indicata dal ministro Costa. "Grazie al ministro Costa per il proficuo dialogo, la collaborazione istituzionale e per la condivisione dei principi e dei criteri che devono ispirare la gestione di un patrimonio così importante per il nostro paese. Buon lavoro a Donatella Bianchi" ha detto il presidente Toti.

"Auguri di buon lavoro alla nuova presidente del Parco delle Cinque Terre Donatella Bianchi. Finalmente alla presidenza andrà per la prima volta una donna: una spezzina professionista, giornalista, ambasciatrice della biodiversità. Un ringraziamento al Ministro Costa e al presidente Toti per il proficuo dialogo con cui sono riusciti a superare l'impasse. Sono sicuro che molto presto inizieremo con la nuova presidente, insieme agli altri territori, un proficuo lavoro per il Parco delle Cinque Terre". Così il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha commentato la notizia. Agli auguri del sindaco della Spezia si sono poi aggiunti quelli dei sindaci dei Comuni delle Cinque Terre, del delegato del ministero dell'agricoltura Federico Barli e del presidente del parco Montemarcello Magra Vara Pietro Tedeschi.
   

Genova: I più letti