A Liguria più di 3 miliardi per sanità

Liguria
@ANSA
3ba3fc0f51b5a0df6e2cd0c63c6c7a52

In aumento di 22 mln da 2018, con 2 mln legati al Ponte Morandi

Il riparto del Fondo sanitario nazionale premia la Liguria, con il riconoscimento di maggiori risorse rispetto al 2018: per il 2019 sono stati assegnati alla Regione poco più di 3 miliardi e 78 milioni di euro (3.078.088.485 euro) rispetto ai circa 3 miliardi e 56 milioni dello scorso anno, con un incremento di oltre 22 milioni di euro. È quanto emerso oggi al termine della Conferenza Stato- Regioni, cui ha partecipato il presidente Giovanni Toti. La Liguria è riuscita ad ottenere ulteriori risorse rispetto allo scorso anno, con il riconoscimento, votato all'unanimità in sede di Conferenza, di 2 milioni quale contributo a seguito del crollo del ponte Morandi. Toti ha ringraziato la Conferenza "per il riconoscimento legato alla tragedia, del 14 agosto scorso. Il pensiero, allora come oggi, è rivolto alle vittime e alle loro famiglie". "La Liguria - ha detto - ha reagito con forza e determinazione, anche dal punto di vista del sistema sanitario

Genova: I più letti