Nevica a Genova, bus in crisi e voli dirottati al Colombo

Liguria
@ANSA
17d2be1fdd995d9071193f2585aae851

La perturbazione artica è arrivata sul mare. Estesa l'allerta

Nevica a Genova. L'attesa perturbazione artica è arrivata anche in riva al mare del capoluogo ligure dove i fiocchi hanno iniziato a cadere a fine mattina. Per il momento non si fermano al suolo e non provocano gravi disagi. Forte invece la percezione del freddo a causa del vento. L'allerta gialla per neve diramata ieri dalla protezione civile regionale è stata prolungata dalla mezzanotte di oggi fino alle 6 di domani mattina ed è stata estesa anche ai comuni dell' entroterra di levante.
    L'Arpal spiega che si stanno concentrando in queste ore precipitazioni diffuse, in atto soprattutto sul centro della regione. Neve più consistente nell'entroterra in particolare nelle valli Stura e Orba che hanno già visto cadere una decina di centimetri (22, invece, i centimetri al nivometro di Urbe Vara Superiore), e si confermano i territori su cui sembra maggiormente insistere la convergenza fra i venti da nord di ponente e da est-sud est a levante.

   La nevicata, abbondante dalle 12 alle 16, ha creato disagi al traffico. Sul raccordo tra A26 e A7 si è registrato un chilometro di coda per auto e camion incolonnati in attesa di muoversi. Rallentamenti anche in A10 in uscita a Genova Aeroporto. In città sono rimasti fermi i bus della Amt delle linee collinari, difficoltà anche per le auto nei tratti in salita.  Difficoltà anche all'aeroporto, dove il volo per Amsterdam è stato cancellato e due in arrivo sono stati dirottati.

Ora si temono il ghiaccio e i venti di burrasca fino a 120 km che potrebbero causare il crollo di piante. All'ospedale galliere dieci persone sono state curate per fratture di caviglie polsi a causa di cadute sulle neve. Il ramo di un albero ha colpito un passante in Albaro, non è grave. A Celle Ligure proprio per paura del ghiaccio il Comune ha deciso di tenere le scuole chiuse domani

Genova: I più letti