300 kg coca su nave,condannato marittimo

Liguria
@ANSA
500bbe3402c16f2be7f90aaf4d9aeb9e

Con tiro abbreviato. Incastrato da squadra mobile Genova

 E' stato condannato a 11 anni con rito abbreviato Densi Sanson Chisongora, il marittimo perché ritenuto responsabile del trasporto in Italia a bordo della portacontainer Dimitris C, di quasi 300 chili di cocaina. I fatti sono avvenuti lo scorso anno. Il pm Marco Zocco aveva chiesto la condanna a 16 anni. Il marittimo era stato incastrato dagli uomini della squadra mobile di Genova e dalla scientifica grazie alle tracce di sangue e alle impronte lasciate sui sacchi di droga e sulle pareti del cunicolo dove li aveva nascosti.
    L'uomo, tanzaniano di 40 anni, aveva ammesso di essere stato il custode della droga.
    Il marittimo era stato fermato in un albergo a Genova dove era rimasto dopo la partenza del cargo 'Dimitris C'. Era insieme a altri quattro colleghi a cui non era stato rinnovato il visto.
    Gli investigatori avevano scoperto anche alcuni messaggi sul telefono dell'arrestato che erano stati cancellati e che si riferivano al carico di droga.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.