Figluolo, Toscana partita male ma oggi ai primi posti

Toscana
8d51aec1eb0a9e9b314fa84a1e789a24

Giani: pensiamo ad arrivare 50.000 vaccinazioni al giorno

 "Siamo quasi a 28 milioni di somministrazioni In Italia. La Toscana sta facendo la sua parte. La Toscana era partita male, è inutile negarlo, ma con un dialogo costante con il presidente Giani e il lavoro sinergico oggi è tra i primi posti sui target importanti". Lo ha detto Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all'emergenza Coronavirus, oggi a Firenze e poi a Siena.

Giani, parlando poi all'hub Mandela Forum di Firenze insieme al generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario all'emergenza Coronavirus, ha dichiarato: "Oggi in Toscana siamo capaci di fare 30-35 mila vaccinazioni al giorno, domani, con l'allargamento con l'ausilio dei farmacisti, dei medici di base, le postazioni dei posti di lavoro, di arrivare alle 50 mila vaccinazioni al giorno. Questo ci può consentire a settembre di affrontare con una immunizzazione di massa un nuovo pericolo del Covid. Ora ci dobbiamo concentrare sul rilancio gli arrivi nella nostra regione che vive molto di turismo, ed il senso attrattivo della Toscana in Europa e nel mondo".

Giani ha annunciato di essersi prenotato "attraverso la piattaforma online e mi vaccinerò il prossimo 12 giugno".

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24