Scultore danneggia sua opera sui viali a Lucca, denunciato

Toscana
d6047e4136a5573ff6d9cf075d91798e

Polizia lo coglie in flagranza. Lui dice: 'Non mi ascoltano'

(ANSA) - FIRENZE, 17 MAG - Curiosa scoperta della polizia a Lucca, stamani, intervenuta per il danneggiamento in corso di una scultura, peraltro dedicata all'immigrazione.
    L'identificazione dell'uomo, che è stato denunciato per danneggiamento aggravato, ha sorpreso i poliziotti dato che si tratta dello stesso scultore dell'opera il quale ha dichiarato agli operatori di aver compiuto il gesto perché, riferisce la questura di Lucca, "non mi ascoltano".
    L'artista, mediante l'uso di un flessibile, aveva staccato quasi tutte le foglie dei rami della scultura e scritto sopra la frase "Oggi è domenica, domani si muore". E' accaduto alle 6, nella rotonda stradale davanti a Porta Sant'Anna. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.