Vaccini: in Toscana iniziata somministrazione dosi Moderna

Toscana
fb7757b058fac2159e45ae3132ce729d

(ANSA) - FIRENZE, 18 GEN - E' iniziata oggi nelle Aziende Usl Toscana Centro e Toscana Sud-Est (domani nella Toscana Nord-Ovest) la somministrazione del vaccino prodotto da Moderna al personale dei servizi di emergenza-urgenza e ai volontari impegnati nei soccorsi. Sono circa 15.000 i soggetti da vaccinare con Moderna (personale afferente alle Centrali Operative 118, medici, infermieri e volontari). Le vaccinazioni eseguite finora, secondo il dato aggiornato alle 18.30 di oggi, sono 70.992 Le prime 5.300 dosi di vaccino Moderna consegnate sono destinate agli operatori che avevano effettuato la preadesione a dicembre. La Asl Centro prevede 100 somministrazioni al giorno, equamente divise fra la Centrale Operativa 118 Empoli-Pistoia e il presidio ospedaliero San Giovanni di Dio a Firenze. Nella Asl Sud-Est i destinatari potenziali sono 2.140 (773 ad Arezzo, 712 a Grosseto e 655 a Siena): la somministrazione avverrà all'ospedale Misericordia di Grosseto e le centrali 118 di Siena e Arezzo.
    Da ieri è invece iniziata la somministrazione delle seconde dosi di vaccino Pfizer: la Rsa Montedomini (Firenze), dove le vaccinazioni erano iniziate il 27 dicembre, è stata la prima a effettuare il 'richiamo' della prima dose. Per garantire la disponibilità della seconda dose a tutti coloro a cui è già stata somministrata la prima, a fronte della riduzione di forniture da parte di Pfizer, il calendario delle prime dosi è stato fatto slittare di quattro giorni: la ripresa è prevista per il 22 gennaio. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.