Maltempo: Giani,stato di emergenza Garfagnana e area Abetone

Toscana
3a00344a216d45b0091af353a6396da7

Oltre 4.000 utenze luce isolate per alberi caduti su linee

(ANSA) - FIRENZE, 06 GEN - A causa delle forti nevicate di questi giorni, il presidente della Toscana Eugenio Giani ha annunciato di voler dichiarare "nei prossimi giorni lo stato di emergenza regionale per la Garfagnana e le zone della Montagna Pistoiese tra cui Abetone Cutigliano colpite dal maltempo, affinché siano previsti risarcimenti dei danni eventualmente subiti dalle popolazioni e dai territori" in questi giorni di maltempo. Lo ha detto lo stesso governatore Eugenio Giani dopo un sopralluogo in Garfagnana dove è stato a Barga (Lucca) e al centro operativo della protezione civile di Castelnuovo. "Alle ore 14 in Garfagnana risultavano 4.115 utenze dell'energia elettrica isolate a causa della caduta di alberi su pali, tralicci e linee aeree, posti in zone difficili da raggiungere per le riparazioni", ha anche detto Giani, "inoltre risultano circa 60 casolari isolati dalla neve. Non ci sono stati al momento richieste di intervento per soccorrere persone". Giani è stato prima a Barga (Lucca), dove insieme all'assessore regionale Stefano Baccelli ha avuto un incontro col sindaco Caterina Campani e col senatore Andrea Marcucci per fare il punto sulla neve nella Mediavalle del Serchio. Poi è andato a Castelnuovo, al centro operativo della protezione civile, dove ha incontrato tutti i sindaci della Garfagnana.
    "Coi sindaci abbiamo individuato una criticità in una legge nazionale che chiederò di modificare, e che è ripresa da una legge regionale, riguardo ai corridoi di servizio verso i tralicci", "corridoi che vanno ampliati". Giani ha anche recepito dai sindaci la segnalazione di dover aumentare il personale forestale. "Nella riunione è emerso che negli ultimi anni gli organici si sono assottigliati, sono diminuiti - ha detto il governatore -, ciò mi stimola anche a rilanciare il mio progetto di attivazione di una polizia regionale con una sezione forestale dedicata al controllo dell'ambiente e delle foreste".
    Coi sindaci della Garfagnana Eugenio Giani è rimasto d'accordo per istituire un tavolo permanente per affrontare le questioni del territorio. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24