Novecento e metafisica, omaggio a Ram

Toscana
firenze

A Firenze esposte opere Ruggero Michahelles, fratello di Thayaht

(ANSA) - FIRENZE, 17 SET - Sculture, disegni, collage e dipinti, in tutto 34 opere, alcune esposte per la prima volta, che spaziano dai primi anni Venti fino alla seconda metà degli anni Sessanta, per raccontare Ruggero Alfredo Michahelles, in arte Ram (Firenze, 1898-1976), poliedrico artista e intellettuale cosmopolita, attivo come pittore, scultore, illustratore, graphic designer e incisore. Anche fratello di Ernesto, in arte Thayaht. E' 'Ram - Tra Novecento e Metafisica.
    La natura ricreata', prima monografica a Firenze dedicata ad uno tra gli artisti fiorentini più importanti della prima metà del Novecento, ospitata dal 19 settembre al 7 dicembre alla Galleria Frascione. A cura di Susanna Ragionieri, la mostra è inserita nel calendario degli eventi della Florence Art Week che si terrà in occasione della 31/a Biennale internazionale dell'Antiquariato di Firenze.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.