Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Banca Carige, salta il salvataggio di Blackrock. Tria: "Avanti con soluzioni private"

I titoli di Sky Tg24 delle ore 18 del 9/05

4' di lettura

I commissari dell’istituto ligure hanno comunicato il fallimento dell'operazione con il fondo Usa e sono già al lavoro per cercare una soluzione di mercato con investimenti privati. Una strada appoggiata anche dal premier Conte e dal ministro dell'Economia

 

Salta, a sorpresa, l'operazione di salvataggio di Banca Carige da parte di Blackrock. Sulle sorti dell'istituto ligure si apre, così, uno scenario di grande incertezza. Il fondo, spiega una nota, "ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse". I commissari straordinari della banca hanno già ripreso il lavoro per cercare una soluzione di mercato con investimenti privati (LA STORIA DELLA BANCA). Una strada appoggiata anche dal premier e dal ministro dell'Economia. Per la Carige, ha commentato Giuseppe Conte, "è all'ordine del giorno una soluzione di mercato, si chiude una porta se ne apre un'altra: la banca è in condizione di stabilità finanziaria, sono in vigile attesa". Più tardi è arrivato anche il commento di Giovanni Tria: "Si va avanti per soluzioni private". E ancora: "Ci sono le condizioni, anche se poi giocano molti fattori. Tra questi, i tempi non troppo lunghi". In ultima istanza resta il paracadute del salvataggio di Stato, con 1 miliardo già previsto dal decreto Carige convertito in legge. 

Resta la possibilità di ricapitalizzazione precauzionale

A dare l'annuncio dell'operazione saltata è stata una nota diffusa dalla banca ligure. "I commissari di Carige comunicano" che "il fondo Blackrock ha ritenuto di non dare ulteriore corso alla sua iniziale manifestazione di interesse”, si legge. "Proseguono - aggiunge la nota - le valutazioni riguardanti ulteriori soluzioni di mercato finalizzate ad assicurare stabilità e rilancio di Banca Carige. Restano, in ogni caso, ferme le previsioni del titolo II del DL 8 gennaio 2019 che consentono l'eventuale avvio dell'iter per la richiesta di ricapitalizzazione precauzionale al ministero dell'Economia". I tre commissari hanno lavorato senza sosta all'operazione che avrebbe visto il colosso Usa degli investimenti partecipare a un aumento di capitale nell'ordine dei 720 milioni complessivi, con 313 milioni provenienti dalla conversione dell'obbligazione subordinata Carige in capo al consorzio di banche intervenute con lo Schema volontario del Fondo interbancario. "Siamo al lavoro, e non siamo da soli, per esplorare tutte le possibilità di dare vita comunque a una soluzione privata, di mercato, all'altezza del potenziale della nostra banca", hanno scritto i commissari Fabio Innocenzi, Raffaele Lener e Pietro Modiano ai 4.100 dipendenti dell'istituto. Contatti sarebbero in corso, in particolare, con investitori istituzionali internazionali.

BlackRock: "Non è stato possibile raggiungere un accordo"

Poche le spiegazioni al dietro front di Blackrock, arrivato al momento di deliberare l'offerta vincolante (che era attesa entro venerdì 17 maggio secondo la scadenza dell'ultima proroga concessa dalla Bce). "Il ruolo di fiduciario che riveste BlackRock nei confronti dei propri clienti dei quali gestisce i patrimoni, è sempre stato l'elemento indispensabile nella valutazione di un'opportunità di investimento - ha dichiarato il fondo Usa -. Nonostante tutto il lavoro svolto nelle ultime settimane, compreso il tempo dedicato alla valutazione di possibilità alternative, purtroppo non è stato possibile raggiungere un accordo". 

Cosa prevede il decreto del governo

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera a metà gennaio al decreto legge sulla tutela del risparmio. Il testo prevede la possibilità per la Banca Carige "di accedere a forme di sostegno pubblico della liquidità che consistono nella concessione da parte del ministero dell'Economia e delle Finanze della garanzia dello Stato su passività di nuova emissione ovvero su finanziamenti erogati discrezionalmente dalla Banca d'Italia". "In considerazione degli esiti del recente esercizio di stress cui la banca è stata sottoposta - si legge nel testo - viene prevista la possibilità per Carige di accedere - attraverso una richiesta specifica - a una ricapitalizzazione pubblica a scopo precauzionale, volta a preservare il rispetto di tutti gli indici di patrimonializzazione anche in scenari ipotetici di particolare severità e altamente improbabili (cosiddetti scenari avversi dello stress test)".

Data ultima modifica 09 maggio 2019 ore 22:00

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"