Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

I commissari straordinari dell’ex Ilva si dimettono. Di Maio: "Ora inizia la fase due"

I titoli dell 18 di Sky Tg24 del 23/04

2' di lettura

Corrado Carubba, Pietro Gnudi e Enrico Laghi hanno mandato una lettera al ministero dello Sviluppo Economico. La reazione del vicepremier: “A ore saranno individuati nuovi commissari”

 

Si sono dimessi i commissari straordinari dell’ ex Ilva. Corrado Currubba, Pietro Gnudi e Enrico Laghi hanno mandato una lettera di dimissioni al ministero dello Sviluppo Economico Luigi di Maio, con decorrenza dal primo giugno 2019. “A ore saranno individuati nuovi commissari – ha affermato il vicepremier – che per il prossimo mese e mezzo affiancheranno i commissari uscenti per occuparsi di tutte le vicende relative ad Ilva”.

Fase due: “Attività di bonifica e rilancio economico del territorio”

Inizia la "fase due" secondo Di Maio. Prossimamente, infatti, verrà affrontato il futuro di Taranto con particolare riguardo alle “attività di bonifica e al rilancio economico e sociale del territorio”. Domani è prevista la prima seduta del Tavolo Istituzionale Permanente, fa sapere il ministro, guidato dal ministero dello Sviluppo Economico.

Di Maio: “La migliore intesa possibile nelle peggiori condizioni possibili”

Il vicepremier ha poi ringraziato i commissari "per il senso delle istituzioni dimostrato e per il lavoro svolto insieme a partire da giugno 2018". “La migliore intesa possibile nelle peggiori condizioni possibili”. E così conclude: "Grazie alla quale abbiamo preteso e ottenuto che non fosse licenziato alcun lavoratore”. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"