Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Fmi, Lagarde: “In Italia rischi sovrani e finanziari contro la crescita”

2' di lettura

Il direttore del Fondo monetario internazionale lancia l’allarme: “In Europa c’è bisogno di rafforzare la condivisione del rischio”. A livello globale, invece, secondo Lagarde è necessaria una maggiore collaborazione

La crescita dell'area euro ha passato il picco. Al suo interno, il Fondo monetario internazionale “ha rivisto le stime di crescita per la Germania, dove le difficoltà nel settore dell'auto e la più bassa domanda esterna peseranno sulla crescita del 2019, e per l'Italia, dove i rischi sovrani e finanziari sono venti contrari alla crescita”. A dirlo è il direttore generale del Fmi, Christine Lagarde, secondo la quale in Europa c’è bisogno di rafforzare la condivisione del rischio.

La situazione globale

A livello globale, invece, secondo Lagarde c’è bisogno di una maggiore collaborazione. “Molte delle sfide che ci troviamo ad affrontare trascendono i confini nazionali e richiedono risposte coordinate”, sottolinea il direttore generale. La ripresa economica globale si sta indebolendo e a un tasso più veloce delle attese: ''Non stiamo puntando a una recessione ma i rischi al ribasso sono chiaramente aumentati'', dice Christine Lagarde, citando le tensioni commerciali e il rallentamento della Cina fra i motivi della frenata dell'economia mondiale.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"