La Borsalino, storica azienda di cappelli, passa a un fondo svizzero

L'intera proprietà della Borsalino è passata al fondo d'investimento Haeres Equita dell'imprenditore svizzero-italiano Philippe Camperio (archivio Fotogramma)
2' di lettura

È stata comprata all'asta da Haeres Equita di Philippe Camperio. L'impresa, che dà attualmente lavoro a 135 persone, era fallita nel dicembre 2017

La Borsalino è ufficialmente diventata di proprietà del fondo di investimento svizzero-italiano Haeres Equita. Passa dall'Italia alla Svizzera, dunque, una delle case di cappelli più famose al mondo e nota per aver prodotto il copricapo di Humphrey Bogart nel film "Casablanca" e quello indossato da Harrison Ford in "Indiana Jones".

Haeres Equita unico offerente

La famosa azienda era stata messa all'asta un mese fa dopo aver subito una crisi finanziaria in seguito alla quale era stata dichiarata fallita nel dicembre del 2017. Il fondo Haeres Equita, che già gestiva l'azienda dalla fine del 2015, è stato l'unico offerente nell'asta organizzata dagli amministratori lo scorso 12 luglio. Grazie alla sua proposta, Haeres Equita ha potuto così rilevare l'intera proprietà di Borsalino, del suo marchio, della sua fabbrica ad Alessandria, delle attrezzature, dei contratti di lavoro e dei diritti di vendita.  

Azienda con 135 dipendenti

Il Borsalino, indossato anche da Alain Delon e Jean-Paul Belmondo nel film "Borsalino", ha festeggiato l'anno scorso il suo 160esimo anniversario. La ditta, che conta 135 dipendenti, aveva accumulato un debito di 30 milioni di euro durante la gestione del suo ex capo, Marco Marenco. L'imprenditore astigiano è stato giudicato colpevole di un crac finanziario da 3,5 miliardi di euro nel 2014. Latitante dal luglio di quell'anno e arrestato dalla polizia in Svizzera nell'aprile del 2015, è stato condannato a cinque anni di carcere per bancarotta fraudolenta. Il capo di Haeres Equita, Philippe Camperio, aveva dichiarato a metà luglio che Borsalino sarebbe stata quotata in borsa "entro quattro o cinque anni". Attualmente ha un fatturato di circa 17,5 milioni di euro l'anno e Haeres Equita spera di aumentare la produzione di circa 150mila copricapi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"