Trichet, fiducia all'Italia: può crescere molto di più

1' di lettura

In un'intervista al "Corriere della Sera", il presidente della Bce indica la strada per uscire definitivamente dalla crisi: "Si deve tornare a una politica di controllo dei conti pubblici, essenziale il monitoraggio dei costi del lavoro"

L'italia ha gli uomini e le imprese per crescere più velocemente di altri Paesi in Europa. Ne è sicuro il presidente della Bce Jean Claude Trichet, che però avverte: serve tenere sotto controllo debito e costo del lavoro. Intervistato dal "Corriere della Sera, Trichet si dice soddisfatto e sull'Italia spiega: "Ha risorse umane di qualità eccezionale, uno spirito imprenditoriale quasi unico e grande capacità di innovazione, la sua crescita potenziale dovrebbe essere più elevata di quanto visto negli ultimi anni. Sarà però essenziale il monitoraggio dei costi del lavoro"

Leggi tutto
Prossimo articolo