Fano, la messa in sicurezza dell'ordigno bellico. FOTO

Dopo il ritrovamento della bomba, che era stata accidentalmente innescata, il sindaco aveva fatto evacuare 23mila persone. Adesso l'ordigno è stato messo in sicurezza a due miglia al largo dalla costa. Nei prossimi giorni si deciderà se farlo esplodere