Covid, le news. Bollettino 21 giugno: 495 contagi e 21 decessi. Tasso di positività 0,6%

©IPA/Fotogramma

I tamponi processati sono 81.752. Calano le terapie intensive (-4) e i ricoveri ordinari (-54). Dopo il parere del Cts, il ministro Speranza annuncia: "Stop all'obbligo di mascherine all'aperto dal 28/6". Merkel e Draghi si dicono "cauti" sull'evoluzione della pandemia: "Esposti a nuove varianti". Il premier su Euro 2020: "Mi adopererò affinché la finale non si faccia in Paesi con alti contagi". Tutto il nostro Paese, tranne la Valle d'Aosta, è in zona bianca: via il coprifuoco. Resta il nodo discoteche

1 nuovo post

Bce: Lagarde, una stretta ora sarebbe prematura


"Una stretta dei tassi ora sarebbe prematura e creerebbe dei rischi sia per la ripresa che per le prospettive di inflazione". Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, in audizione al Parlamento europeo. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Roma, nella Capitale i casi sono a quota 52. DIRETTA

Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,6%. 
- di Redazione Sky TG24

Bce: Lagarde, prospettive migliorano, crescita accelererà

"Le prospettive per l'economia stanno davvero migliorando man mano che la situazione pandemica migliora, le campagne di vaccinazione vanno avanti e la fiducia inizia a crescere". Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, in audizione al Parlamento europeo, spiegando: "Prevediamo che l'attività economica accelererà a partire da questo trimestre, grazie al sostegno dello stimolo fiscale e monetario e a un vigoroso rimbalzo dell'attività dei servizi in particolare".
- di Redazione Sky TG24

Lazio, 71 nuovi casi (+3) e 3 decessi (+3)

"Oggi su oltre 5mila tamponi nel Lazio (-21) e quasi 5mila antigenici per un totale di oltre 10mila test, si registrano 71 nuovi casi positivi (+3), i decessi sono 3 (+3), i ricoverati sono 295 (-5), i guariti sono 162, le terapie intensive sono 76 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la
percentuale scende allo 0,6%. I casi a Roma città sono a quota 52". Lo annuncia l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. 
- di Redazione Sky TG24

Vaccini: il Sudafrica verso centro per la produzione interna

Il Sudafrica programma di ospitare "un centro di trasferimento di tecnologie" per i vaccini anti-Covid con l'obiettivo di aumentarne la produzione nella nazione del continente piu' colpita dal virus. Lo ha detto oggi il presidente sudafricano, Cyril Ramaphosa, annunciando un incontro odierno in merito con il presidente francese, Emmanuel Macron, e con il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanita' (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus. "La riunione si concentrerà sull'istituzione di un primo centro di trasferimento della tecnologia Rna messaggera situato in Sudafrica per vaccini anti-Covid", ha detto la presidenza in un comunicato sull'incontro. In Africa soltanto l'1 per cento circa della popolazione ha ricevuto una vaccinazione completa, secondo i dati dell'Oms. Il Sudafrica registra oltre il 35 per cento dei contagi rilevati nel continente e sta attualmente affrontando la sua terza ondata.
 
- di Redazione Sky TG24

Campania, quattro nuove vittime, +1 terapie intensive

Sono 31 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 1.929 test molecolari esaminati ieri: ne deriva un tasso di incidenza dell'1,60%, in lieve rialzo - anche per via del minor numero di tamponi eseguito di domenica - rispetto all'1.25 del giorno precedente. Nel bollettino dell'Unità di crisi, aggiornato alla mezzanotte scorsa, si segnalano anche
quattro nuove vittime. In lieve rialzo l'occupazione delle terapie intensive, a quota 24 (+1) mentre cala quella dei posti letto di degenza, oggi 282 (-5). 
- di Redazione Sky TG24

Variante Delta: Italia, Ceinge, sale a 9% sequenze depositate 

L'analisi dei Ceinge indica inoltre che la variante Alfa continua ad essere preponderante, con 883 sequenze depositare, pur passando dal precedente 79% all'attuale 74%. Per quanto riguarda le regioni, la maggior parte delle sequenze che corrispondono alla variante Delta arriva dalla Puglia (38, pari a circa il 35%), seguita da Trentino-Alto Adige (28, 26%), Veneto (20, circa 18%), Umbria (11, 10%), Sardegna (5, 5%), Campania (3, 3%), Lazio, Sicilia e Lombardia (1 ciascuna, 1%).
- di Redazione Sky TG24

Recovery: Bruxelles approva il piano della Slovacchia


Via libera della Commissione europea al piano di ripresa e resilienza della Slovacchia da 6,3 miliardi di euro in sovvenzioni. Nella sua valutazione, Bruxelles rileva il contributo stabilito da Bratislava alla transizione verde ammonta al 43% della sua dotazione totale, con investimenti nell'efficienza energetica anche di edifici privati ;;e pubblici e trasporti. Il 21% delle risorse andrà invece alla transizione digitale, soprattutto di servizi pubblici, istruzione e sanità. Il piano comprende anche diverse riforme per migliorare la sostenibilità a lungo termine delle finanze pubbliche, come la riforma delle pensioni. 
- di Redazione Sky TG24

Vaccini: Lazio, 61%adulti con almeno una dose,36% immunizzato


La campagna vaccinale nel Lazio procede spedita secondo la programmazione. Oggi traguardo 4,7 milioni di dosi di vaccino somministrate e superate 1,7 milioni di seconde dosi. Nell'ultima settimana somministrate 11,9 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti a fronte di una media nazionale di 9,9 dosi. Nel Lazio il 61% della popolazione maggiorenne ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 36% ha completato il percorso vaccinale. Si è  concluso con successo anche il secondo junior day 12-16 anni, somministrate 40mila dosi complessive. Tutti coloro che hanno completato il percorso vaccinale riceveranno un sms con le istruzioni per scaricare il certificato anche dalla piattaforma lazioescape accessibile con il proprio codice fiscale e le credenziali ricevute via sms. Questo è un servizio in piu' che si aggiunge al fascicolo sanitario elettronico accessibile tramite spid.
- di Redazione Sky TG24

Lazio, 71 casi e tre decessi


Su oltre 5mila tamponi nel Lazio (-21) e quasi 5mila antigenici per un totale di oltre 10mila test, si registrano 71 nuovi casi positivi (+3), i decessi sono 3 (+3), i ricoverati sono 295 (-5). I guariti sono 162, le terapie intensive sono 76 (-1). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,3%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,6%. A Rieti da piu' di una settimana zero casi. 
- di Redazione Sky TG24

Variante Delta: Italia, Ceinge, sale a 9% sequenze depositate

In crescita la diffusione della variante Delta in Italia e attualmente corrisponde al 9% del totale delle sequenze genetiche del virus SarsCoV2 depositate dal nostro Paese nella banca dati internazionale Gisaid: lo indica l'analisi fatta per l'ANSA dal Gruppo di Bioinformatica del centro Ceinge-Biotecnologie avanzate diretto da Giovanni Paolella. Fra gli autori della ricerca Rossella Tufano e Angelo Boccia, che precisano che le statistiche frutto dell'analisi "sono basate sulle sequenze pubblicate in Gisaid e, inevitabilmente, non possono rappresentare l'esatta diffusione del virus sul territorio". Dall'analisi emerge inoltre che Puglia (35%) e Trentino Alto Adige (26%) sono le regioni in cui la variante Delta risulta essere attualmente piu' diffusa. I dati esaminati nella banca Gisaid sono aggiornati al 21 giugno 2021 e l'analisi indica che,  delle 1.193 sequenze depositate in totale, 108 (circa 9%) corrispondono alla variante Delta (B.1.617.2). Si nota un "aumento - rilevano i ricercatori - rispetto a quanto riportato per il periodo 15/05/2021 - 16/06/2021, in cui la variante Delta corrispondeva al 3.4%". 
- di Redazione Sky TG24

Di Maio, eliminare mascherine grande segnale di ripartenza


"L'Italia vuole essere protagonista della ripresa europea. Eliminare la mascherina" all'aperto "è un grande segnale a tutta l'Europa, per dire che l'Italia vuole essere protagonista di questa nuova fase". Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, lasciando il Consiglio Ue a Lussemburgo. "E' un momento fondamentale per la ripartenza dell'Italia e dell'Europa intera. Ci sono Paesi come Francia, Germania, Lussemburgo, Belgio che hanno gia' eliminato l'obbligo di mascherina all'aperto. La Spagna lo farà tra poco e l'Italia non può essere da meno", ha detto. 
- di Redazione Sky TG24

Obbligo vaccinale, scattano le prime sospensioni dal lavoro per gli operatori sanitari

L’obbligo per la categoria era stato introdotto dal decreto del Consiglio dei ministri dello scorso primo aprile. Per chi non ha aderito sono previste mansioni che escludono il contatto interpersonale e il rischio di contagi, ma in molti casi non è possibile trovare impieghi alternativi. Si sospendono dunque il servizio e la retribuzione fino al 31 dicembre 2021.
- di Redazione Sky TG24

Coronavirus in Europa e nel mondo: infografiche

Lo stato della diffusione di Covid-19 su scala globale ed europea (a questo link le mappe e infografiche sull'Italia). Numeri e grafici vengono aggiornati automaticamente tutti i giorni tra le 8 e le 9. 
- di Redazione Sky TG24

Covid Campania, da oggi la regione è in zona bianca. DIRETTA

Aperti anche piscine coperte, centri benessere, sale gioco, parchi a tema, centri sociali e culturali.
- di Redazione Sky TG24

Emilia Romagna, 81 nuovi positivi e 2 decessi

In Emilia Romagna sono 81 i nuovi positivi, su un totale di 8.261 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell'1%, "un valore non indicativo dell'andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni". Inoltre, "nei festivi - precisa la Regione - soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo". Si contano 2 nuovi decessi: una donna di 45 anni nella provincia di Reggio Emilia e un 87enne nel Modenese. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 37 (-1 rispetto a ieri), 223 quelli negli altri reparti Covid (stabili rispetto a ieri). Questi i principali dati sull'emergenza sanitaria diffusi dalla Regione. L'età media dei nuovi positivi di oggi è 33,1 anni. Dall'inizio
dell'epidemia da coronavirus, in Emilia Romagna ci sono stati 386.346 casi di positività e 13.248 decessi.
- di Redazione Sky TG24

Recovery: pagella Ue conferma 13% pre-finanziamento a Italia

Nella sua valutazione del Pnrr italiano, la Commissione Ue dà il via libera al 13% di pre-finanziamento all'Italia. E' quanto appreso dall'ANSA. La valutazione verrà approvata entro domani da tutti i commissari, e consegnata dalla presidente Ursula von der Leyen al premier Mario Draghi domani pomeriggio 
- di Redazione Sky TG24

Stop obbligo di mascherine all'aperto, Speranza: “Aspettiamo la riunione del Cts di oggi"

L'ipotesi è di far coincidere la fine dell'obbligatorietà con l'intero Paese in zona bianca, vale a dire il 28 giugno. Ma non si esclude nemmeno la data del 5 luglio. Il ministro della Salute: "C'è una situazione epidemiologica nel nostro Paese che presenta dei numeri molto incoraggianti rispetto alle ultime settimane". PER SAPERNE DI PIU'
- di Redazione Sky TG24

Anno nero silver economy ma anziani resistono

Gli anziani, pur colpiti duramente dagli effetti sanitari e sociali dell'emergenza Covid-19, hanno mostrato una forte tenuta psicologica ed ora sono pronti per essere ancora protagonisti nella società e nell'economia italiana. E' quanto emerge dal secondo numero dell'Osservatorio Silver Economy Tendercapital-Censis dal titolo: "La Silver economy nell'anno più nero", presentato oggi a Roma. Dal Rapporto emerge che la silver generation si è dimostrata la più coriacea con il 69,3% degli anziani dichiara di non aver sofferto di stress psicofisico dal marzo 2020, mentre il dato scende al 23,3% tra i giovani e al 34,1% tra gli adulti. Una grande capacità di tenuta e adattamento, un 'furore di rivivere' che ha spinto gli anziani a ripartire di slancio, mentre l'88,7% si definisce il bancomat di figli e nipoti. Resta però la frattura tra generazioni: per il 54,3% dei giovani (il 35% lo scorso anno) si spendono troppe risorse pubbliche per gli anziani. E se il 32,2% degli anziani teme una condizione economica peggiore, lo scivolamento in basso è temuto dal 47,7% di adulti e giovani. 
- di Costanza Ruggeri

Macron: "Pandemia ha colpite di più le donne, bisogna agire"

"La pandemia ha colpito le donne più degli uomini dal punto di vista dei diritti e l'eguaglianza fra i due sessi è minacciata". Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, intervenendo all'apertura dei lavori del 'Women political leaders summit 2021'. Dicendosi "profondamente femminista", il capo dello Stato francese ha sottolineato come la leadership delle donne sia "un tema cruciale, nonostante le difficoltà che stiamo attraversando". 
- di Costanza Ruggeri

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24