Covid, ultime news. Bollettino di oggi: 17.221 casi su 362.162 tamponi, 487 morti

Secondo il nuovo report, il rapporto positivi-tamponi è al 4,75%. Le terapie intensive calano di 20 unità; 465 in meno i posti occupati nei reparti ordinari. Piano vaccinazioni, Draghi: "Con che coscienza le persone saltano la lista vaccini? Prima anziani e fragili. Sulle riaperture non ho una data". Inviata a Regioni, istituzioni ed associazioni la nuova circolare con cui il ministero della Salute ha aggiornato le raccomandazioni sul vaccino di AstraZeneca agli over 60

1 nuovo post

Draghi: non ci sono Regioni o Stato, ci siamo noi. SEGUI LA DIRETTA DI DRAGHI

"Non esistono regioni o Stato: esistiamo noi". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi a proposito della campagna vaccinale. 
- di Steno Giulianelli

Covid, 2 giorni di calo per intensive e ricoveri: le regioni ancora sopra soglia allerta per gli ospedali

Scende, per il secondo giorno di fila, il numero delle persone positive al coronavirus ricoverate in rianimazione: in totale, all'8 aprile, sono 3.663 (-20). In calo anche i ricoveri nei reparti ordinari: sono 28.851 (-465). A livello nazionale, però, sia le terapie intensive che i ricoveri negli altri reparti rimangono sopra le rispettive soglie d'allerta
- di Steno Giulianelli

Draghi: è interesse Regioni vaccinare prima anziani e deboli. SEGUI LA DIRETTA DI DRAGHI

 "Sono molto incoraggiato dal clima che c'e': non si possono addossare responsabilita' a una parte sola: gli eventi sono stati molto complicati. Ora la fase e' dirimentie. Vaccinare nelle classi piu' esposte al rischio e' interesse delle regioni per aprire la loro economia in sicurezza". Cosi' il premier Mario Draghi in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. 
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia: dati, infografiche e mappe di Covid

La diffusione di Covid-19 nel nostro Paese sulla base dei dati del ministero della Salute e della Protezione civile (a questo link le infografiche su Europa e mondo).  A partire dal 15 gennaio, insieme ai tamponi molecolari, vengono conteggiati anche i test rapidi antigenici
- di Steno Giulianelli

Draghi: per Regioni avanti su vaccini più facile riaprire. SEGUI LA DIRETTA DI DRAGHI

"E' chiaro che ci sono regioni piu' avanzate nelle vaccinazioni, molte diversita' abbastanza insospettabili. Questo dovra' influenzare le riaperture: per le Regioni che sono molto avanti con fragili e i piu' vulnerabili sara' piu' facile riaprire. Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa. 
- di Steno Giulianelli

Draghi: piano riaperture per dare fiducia al Paese. SEGUI LA DIRETTA

"Penso a un piano di riapertura delle fiere e degli eventi: e' il miglior messaggio di fiducia al paese. Stiamo guardando al futuro delle prossime settimane". Cosi' il premier Mario Draghi in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. 
- di Steno Giulianelli

Draghi: decisioni su fasce età centrali per riaperture. SEGUI LA DIRETTA

E' venuto il momento di prendere decisioni" sulle fasce di eta' per le vaccinazioni. "Questo e' al centro delle riaperture. Se riduciamo il rischio di morte nelle classi piu' esposte al rischio e' chiaro che si riapre con piu' tranquillita'". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi. "La disponibita' dei vaccini c'e' e ora tocca al commissario che lavora bene. Il lavoro procede a spron battuto, ora si tratta di fare delle scelte", conclude. 
- di Steno Giulianelli

Locatelli: trombosi post Astrazeneca straordinariamente rare. SEGUI LA DIRETTA

"Va ribadito che questo vaccino, Astazeneca, può coprire la popolazione fragili: le scelte fatte fanno riferimento a eventi trombotici in sede inusuali ma straordinariamenmte rari: 86 casi su almeno 25 milioni di vaccinati". Cosi' il presidente del Consiglio superiore di sanita' Franco Locatelli accanto al premier Mario Draghi.
 
- di Steno Giulianelli

Draghi: Stagione turistica? Giugno? Speriamo anche prima.  SEGUI LA DIRETTA DI DRAGHI

"La stagione turistica? Manca una data. Garavaglia dice a Giugno. Speriamo, magari anche prima chi lo sa". Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi. "Non diamo per abbandonata la stagione turistica, tutt'altro", conclude. 
- di Steno Giulianelli

Draghi: voglio riaprire ma in sicurezza. SEGUI LA DIRETTA DI DRAGHI

"Ho visto Salvini e le Regioni, Anci, poi anche Bersani. C'e' un equlibrio. Normale chiedere aperture: la migliore forme di sostegno all'economia sono le aperture, ne sono consapevole. Naturalmente condannare la violenza ma capisco la disperazione a l'alienazione di chi protesta. Voglio vedere nelle prossime settimane di riaprire in sicurezza a partire dalle scuole, obiettivo e' un mese di presenza". Cosi' il premier Mario Draghi in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. 
- di Steno Giulianelli

Coronavirus in Italia, il bollettino dell'8 aprile: 17.221 nuovi casi, i morti sono 487. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

I tamponi sono 362.162, compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 4,75% (era al 4). I decessi totali arrivano a 112.861. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 3.717.602. I guariti sono 3.060.411. Le persone in terapia intensiva sono 3.663 (-20)
- di Steno Giulianelli

Conferenza stampa di Mario Draghi sulla questione della campagna vaccinale. Sul tema delle riaperture spiega: "Lavoriamo per quello: non ho una data, dipende dall'andamento dei contagi e delle vaccinazioni. Capisco la rabbia e il senso di smarrimento di chi protesta" (SEGUI LA DIRETTA)

- di Steno Giulianelli

Conferenza stampa di Mario Draghi sulla questione della campagna vaccinale: "Prima anziani e fragili, i vaccini ci sono, non ho dubbi sul raggiungimento degli obiettivi (SEGUI LA DIRETTA).

- di Steno Giulianelli

Conferenza stampa di Mario Draghi sulla questione della campagna vaccinale: "Con che coscienza le persone saltano la lista dei vaccini? Bisogna seguire le linee guida del ministero e del Cts" (SEGUI LA DIRETTA)

- di Steno Giulianelli

Georgieva: sostenere economia fino alla fine della crisi

I governi devono continuare a sostenere l'economia fino a quando la crisi e' finita. Lo afferma il direttore generale del Fmi, Kristalina Georgieva, sottolineando che un ritiro prematuro degli stimoli mette a rischio la ripresa. Georgieva mette in evidenza come la ripresa economica mondiale a piu' velocita' presenta dei rischi alla stabilita' finanziaria. 
- di Steno Giulianelli

Covid, in Sicilia sono 1.287 i nuovi positivi, 11 i decessi. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

Sono 1.287 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 27.170 tamponi processati, con una incidenza del 4,7%, in linea con la media nazionale. La Regione e' quinta  per numero di contagi giornalieri. Le vittime sono state 11 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.757. Il numero degli attuali positivi e' di 26.527 con 1.181 casi in piu' rispetto a ieri; i guariti sono 95. Negli ospedali i ricoverati sono 1.283, uno in piu' rispetto alla giornata precedente, quelli nelle terapie intensive sono 164, 7 in piu' rispetto a ieri. La distribuzione nelle province vede Palermo con 438 nuovi casi, Catania 280, Messina 69, Siracusa 131, Trapani 24, Ragusa 34, Caltanissetta 133, Agrigento 128, Enna 50. 
- di Steno Giulianelli

Gelmini a Regioni: ok confronto ma tempi sono stretti

"E' importante il confronto, ma abbiamo tempi stretti, non possiamo allungare le nostre discussioni all'infinito. Adesso stiamo costruendo il piano, poi ci saranno le fasi altrettanto importanti di attuazione e applicazione. Oggi iniziamo un percorso, che continuera' nelle prossime settimane e che avra' un passaggio finale prima dell'ok definitivo del Recovery in Consiglio dei ministri. Questa e' una sfida enorme per Italia. Possiamo vincerla solo come sistema Paese". Cosi' la ministra Mariastella Gelmini agli Enti locali.
 
- di Steno Giulianelli

Covid, il bollettino di oggi: in calo di 465 unità i ricoveri nei reparti ordinari. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

Sono 3.663 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 20 unita' in meno rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 259 (ieri 276). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 28.851 persone, 465 unita' in meno rispetto a ieri. 
- di Steno Giulianelli

Covid, il bollettino di oggi: terapie intensive in calo di 20 unità. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

Sono 3.663 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, 20 unita' in meno rispetto a ieri nel saldo giornaliero tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri in rianimazione, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 259 (ieri 276).
- di Steno Giulianelli

Covid, il bollettino di oggi: il rapporto positivi-tamponi è al 4,75%. TUTTI I DATI SUL COVID DI OGGI

- di Steno Giulianelli

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.