Meteo, le previsioni di martedì 26 gennaio

Cronaca

Tempo ancora instabile al Centro Sud con possibilità di neve a bassa quota. I venti soffieranno impetuosi con un abbassamento delle temperature di 4-6 gradi. Il clima tornerà molto rigido, soprattutto la notte e nelle prime ore del mattino

L’inverno non abbassa la guardia ed è pronto a riservarci altre sorprese. Da martedì assisteremo ad un nuovo calo termico su tutte le regioni con la neve che imbiancherà le regioni del Centro Sud a quote basse. Bel tempo al Nord, anche se farà sempre più freddo. Sono previste temperature sotto lo zero su molte aree della Pianura Padana e nelle zone interne del Centro. I termometri scenderanno fino a -4, -5 gradi di notte. Piogge intense sono previste invece al Sud soprattutto tra la Calabria e il nord della Sicilia. La neve è attesa intorno ai 400-600 metri nelle zone interne della Campania, la Lucania e la Puglia interna.

Le previsioni al Nord

Giornata in prevalenza serena o poco nuvolosa su tutte le regioni. Pochi annuvolamenti e localizzati sulle aree alpine. Minime in diminuzione e massime stabili comprese tra 4 e 9 gradi.

Le previsioni al Centro

Tempo in miglioramento con venti in lieve attenuazione.  Ancora variabile sull’area adriatica con piogge intermittenti su Marche e coste abruzzesi. Farà più freddo con massime comprese tra 5 e 9 gradi.

Le previsioni al Sud

Possibili fenomeni anche nevosi su Campania interna e Lucania, piogge a tratti abbondanti su Calabria e Sicilia settentrionale. Temperature in calo (massime tra 9 e 13 gradi) e venti moderati da Nord attenuazione.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.