Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, risale curva dei contagi, 712 morti in 24 ore. Usa primo Paese per casi

Il bollettino della protezione civile del 26 marzo

Nel nostro Paese 62.013 i malati attuali, 10.361 i guariti, 8.165 i morti. Online l'appello per reclutare infermieri. In vigore decreto con nuove sanzioni. Cambia l’autocertificazione. Conte al Senato: "Aiuti per 50 miliardi"

Leggi tutto
1 nuovo post
Dopo quattro giorni di calo, torna a salire la curva dei contagi: 6.153 nuovi positivi nelle ultime 24h, ieri erano 5210. I deceduti nelle ultime 24 ore sono 712, di cui 387 in Lombardia. Sono i dati forniti oggi (giovedì) dalla Protezione civile

Cosa è successo:

- di Daniele Troilo

Il liveblog termina qui: per tutti gli aggiornamenti segui la nuova diretta

- di Redazione Sky Tg24

Toti: in Liguria curva stazionaria, avanti con rigore

- di Redazione Sky Tg24

Oms: segnali incoraggianti in Europa

Per l'Oms-Europa ci sono "segnali incoraggianti" sul fronte della lotta al coronavirus nella regione.
 
- di Redazione Sky Tg24

In Brasile 2.915 casi, 77 decessi

- di Redazione Sky Tg24

Prima vittima in Venezuela

- di Redazione Sky Tg24

V. Boccia: con emergenza a maggio -6% Pil

"Una delle criticità di questa vicenda e' che non possiamo stimare il tempo quindi diventa difficile dare una quantificazione di risorse. E' evidente che se dovesse durare fino a maggio potremmo avere un calo del prodotto interno lordo del 6%". E' la stima sull'impatto dell'emergenza Coronavirus che il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, ha indicato a PiazzaPulita su La7.
- di Redazione Sky Tg24
 
- di Redazione Sky Tg24

Trump: bisogna riportare presto l'America al lavoro

"Dobbiamo cominciare al più presto a riportare l'America al lavoro": lo ha detto Donald Trump, spiegando come bisogna individuare le aree del Paese che non sono così colpite dal virus e dove si possono riprendere il prima possibile le normali abitudini.
- di Redazione Sky Tg24

Coronavirus: Rutte, non accetteremo i coronabond

"Siamo contrari ai coronabond. Molti altri Paesi lo sono, perché' porterebbe l'eurozona in un altro territorio, sarebbe come attraversare il Rubicone. L'Eurozona ha creato i suoi strumenti, come l'Esm, che puo' essere usato in modo efficace, ma con le condizionalita' previste dai trattati. Non posso prevedere alcuna circostanza in cui l'Olanda possa accettare gli eurobond". Cosi' il premier olandese, Mark Rutte, in una videoconferenza con un gruppo di giornalisti, al termine della riunione dei leader Ue.
- di Redazione Sky Tg24

Merkel: noi preferiamo il Mes, è fatto per le crisi

"Non abbiamo parlato nello specifico delle condizionalita' o meno del Mes". Lo ha detto Angela Merkel, in una conferenza audio. Rispetto a chi ha immaginato o immagina i coronabond, ha affermato Merkel, "ho spiegato che dal punto di vista tedesco noi preferiamo il Mes, come strumento, che è stato fatto per le crisi". "Ma non siamo
andati nello specifico", e adesso la questione passa ai ministri delle finanze, ha concluso.
 
- di Redazione Sky Tg24

Ue: azioni anti-crisi ulteriori saranno inclusive

"Prendiamo nota dei progressi fatti dall'Eurogruppo", e lo "invitiamo a presentarci proposte entro due settimane. Queste dovrebbero tenere in considerazione la natura senza precedenti dello shock" del Coronavirus e "la nostra risposta deve essere rafforzata, come necessario, con azioni ulteriori in modo inclusivo alla luce degli sviluppi, per finalizzare una risposta esauriente": è quanto si legge nelle conclusioni del vertice Ue, nelle quali non compare piu' il riferimento al Mes.
- di Redazione Sky Tg24

Rutte,passi per sostegno reciproco a livello Ue

"Ho avuto una buona discussione sulla crisi del Covid-19 che colpisce noi tutti. Ogni Stato membro deve adottare le misure necessarie a livello nazionale, ma stiamo facendo passi anche per sostenerci l'un l'altro e le nostre economie a livello europeo". Cosi' il premier olandese, Mark Rutte, sul suo profilo Twitter, al termine della videoconferenza dei leader Ue.
- di Redazione Sky Tg24

81.488 casi in Usa, più di Italia e Cina 

Gli Stati Uniti sono ora diventati il primo Paese al mondo per casi di coronavirus: secondo i dati del New York Times sono 81.488, più di Cina e Italia, con 1.178 morti in tutto il Paese.
- di Redazione Sky Tg24

Concluso Vertice Ue, accordo su conclusioni

Si è concluso dopo circa sei ore il Vertice dei leader Ue in teleconferenza sulle misure per affrontare l'emergenza Coronavirus. Secondo quanto si apprende a Bruxelles, dopo che Italia e Spagna avevano bocciato la bozza iniziale, i 27 hanno invece raggiunto un accordo sulle conclusioni. Il documento prevede che il presidente della Commissione, Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, dovranno presentare proposte di lungo periodo da concordare con le altre istituzioni. (AGI)
- di Redazione Sky Tg24

Finita videoconferenza leader, c'è un accordo

La videoconferenza dei leader Ue è sulla risposta comune al coronavirus è terminata, con un accordo. Si apprende da fonti diplomatiche europee.
 
- di Redazione Sky Tg24

Terminati i lavori del summit Ue

Si sono appena conclusi i lavori del vertice tra i leader Ue convocato in videoconferenza per trovare un'intesa sulla risposta da dare alla crisi innescata dall'emergenza coronavirus. A breve si svolgerà la conferenza stampa conclusiva con i presidenti del Consiglio Charles Michel e della Commissione Ursula von der Leyen.
- di Redazione Sky Tg24

Fitch conferma rating Usa a 'AAA',outlook stabile

- di Redazione Sky Tg24

Olimpiadi, confermati per 2021 gli atleti qualificati

- di Redazione Sky Tg24