[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]

Coronavirus, 345 morti in un giorno. Viminale aumenta i controlli, Ue chiude le frontiere

Il numero delle vittime in Italia è 2.503. I guariti sono 2.941. Migliaia di denunciati per non aver rispettato le misure sul contenimento. Ok dei leader dei 27 Paesi dell'Ue alla chiusura delle frontiere per un mese. Nessuno stop agli ingressi da Gb e Irlanda

1 nuovo post

CLICCA QUI PER I NUOVI AGGIORNAMENTI

In Italia si contano 26.062 malati di coronavirus (+2.989 su ieri), cui si aggiungono 2.941 guariti (+192) e 2.503 decessi (+345). È il bilancio di martedì 17 marzo del commissario all'emergenza Angelo Borrelli. Intanto i leader dei 27 Paesi dell'Ue hanno dato il via libera alla chiusura delle frontiere per 30 giorni. Nella serata di martedì è stata bollinata la supermanovra del governo per fronteggiare l'emergenza (SPECIALE - MAPPA E GRAFICI DEL CONTAGIO). Il decreto "cura-Italia" (TUTTE LE MISURE) utilizzerà tutto l'indebitamento da 25 miliardi autorizzato dal Parlamento. La laurea in Medicina diventa abilitante alla professione rendendo così disponibili altri 10mila medici. Per quanto riguarda le scuole, il ministro Azzolina ha dichiarato che l'anno scolastico non sarà prolungato.
 

Le notizie principali:
 

  • Nuovo modulo per l'autocertificazione: bisognerà dichiarare di non essere in quarantena
  • Denunciate 8mila persone uscite di casa senza motivo, sono il 13% in più
  • AIFA: sperimentazione del Tocilizumab parte giovedì su 330 pazienti
  • Uefa rinvia Europei al 2021, anche Conmebol rinvia la Coppa America al 2021 
  • Di Maio: quarantena per gli italiani che rientrano nel Paese
  • L'Ue ha chiuso le frontiere, prevista in giornata una riunione straordinaria del Consiglio europeo in videoconferenza
  • In Francia al via le misure di contenimento, nella notte partenze da Parigi
  • In Germania oltre 6mila casi accertati, ma sono molti di più. Il Koch Institute: "Misure di contenimento o gli infetti saranno milioni"
  • Uk, salgono i casi: quasi 2mila contagiati. E la regina rimane a Windsor (FOTO)
  • Rinviato anche il Roland Garros al 20 settembre
  • A Bergamo sono tutti occupati gli 80 posti in terapia intensiva
- di Daniele Troilo

L’Australia vieta tutti i viaggi all'estero

Con una mossa senza precedenti, per stroncare la diffusione del coronavirus, l'Australia ha vietato ai suoi cittadini tutti i viaggi all'estero per un tempo indefinito. E' stato il Primo Ministro Scott Morrison, in una conferenza stampa, ad annunciare un "divieto per un tempo indefinito" dei viaggi all'estero. "Se rallentiamo la diffusione, salviamo delle vite. Non andare all'estero. E' un'istruzione molto chiaro", ha detto Morrison.
- di Daniele Troilo

#IoRestoACasa: Sky apre la propria programmazione a tutti gli abbonati
 

Fino al 3 aprile saranno disponibili per gli abbonati, senza costi aggiuntivi, anche i contenuti che non fanno parte dell’offerta sottoscritta. Continua intanto la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi a sostegno della Protezione Civile. SCOPRI DI PIU'
- di Daniele Troilo

Il decreto “Cura Italia” è stato bollinato

Il decreto legge 'Cura Italia' per fronteggiare l'emergenza coronavirus è stato bollinato e, dopo un passaggio al Quirinale per la forma del Presidente della Repubblica, dovrebbe essere pubblicato in un'edizione straordinaria della Gazzetta Ufficiale.
- di Daniele Troilo

Abruzzo verso istituzione zona rossa in 5 comuni

La Regione Abruzzo è orientata verso l'istituzione della zona rossa in cinque comuni. Il governatore abruzzese, Marco Marsilio, in attesa delle ultime relazioni e degli ultimi colloqui, potrebbe firmare domani l'ordinanza. I comuni interessati sono Penne ed Elice, in provincia di Pescara, e Castiglione Messer Raimondo, Montefino e Castilenti, nella Val Fino, nel Teramano. Sono comuni dove il numero di contagi da coronavirus è ritenuto elevato rispetto a quello degli abitanti. In serata, nel corso di una video conferenza, è stato fatto il punto della situazione. Acquisita già una relazione della Asl teramana, quella della Asl di Pescara deve arrivare.
- di Daniele Troilo

Il Portogallo decreta lo stato di calamità

Il governo portoghese ha decretato lo “stato di calamità” e ha ordinato l'isolamento sanitario del comune di Ovar, centro di circa 30mila abitanti.
- di Daniele Troilo

Il farmaco dalla Russia? Burioni (e gli altri medici): "Non serve a nulla"

Da giorni circola la voce che l’Arbidol, non in commercio in Italia e Usa, sia miracoloso contro il Covid-19. Risponde anche la Federazione degli Ordini dei medici chirurghi: "E' un antivirale, non è diverso da altri venduti in Europa, ma pochi studi su efficacia". LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO
- di Daniele Troilo

Sky Tg24 nel reparto di terapia intensiva di Cremona

Prima Lodi, poi Bergamo e Cremona. Le provincie della Lombardia sono le zone più colpite dall'epidemia coronavirus, qui medici e infermieri ogni giorno resistono in trincea per dare assistenza a chi soffre. Nei giorni scorsi, altre trasmissioni si sono dedicate all'ospedale di Cremona e al suo centro di terapia intensiva. Noi oggi siamo voluti tornare lì, anche per documentare la corsa contro il tempo e l'enorme sforzo di tutti gli uomini e donne impegnati nelle cure. Le immagini sono molto forti e, come sentirete, serve l'impegno di tutti, restando a casa, per far sì che la situazione cambi.
 
- di Daniele Troilo

Maturità, Azzolina: sarà seria ma terrà conto emergenza

"L'esame di stato è uno degli aspetti più delicati. Io sto prospettando al ministero dell'Istruzione diversi scenari in base a quando le scuole si riapriranno l'esame sarà serio ma terrà in considerazione il momento di emergenza che stiamo vivendo, nelle prossime settimane daremo informazioni. Sarà tarato sulla base degli apprendimenti che gli studenti avranno raggiunto". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina.
- di Maurizio Odor

Ministro dell'Istruzione: l'anno scolastico non sarà più lungo

 "Ci sono studenti e docenti che stanno facendo più di quello che facevano in classe. Quindi direi al momento che né l'anno si allungherà né altro. C'è una comunità educante che sta dando un bellissimo esempio al Paese. Ci sono realtà dove dobbiamo arrivare per questo abbiamo stanziato 85 milioni per arrivare agli ultimi". Lo ha detto la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina.
- di Maurizio Odor

Coronavirus: solo oggi 1.200 rientrati in Italia

Sono 1.200 le persone rientrate in Italia dall'estero nella sola giornata di oggi. Lo rendono noto fonti della Farnesina. In particolare, sono rientrati 2 voli da 186 posti ciascuno dalle Canarie, operati da Neos, un traghetto da Barcellona con circa 230 passeggeri e 3 voli Alitalia da Londra per un totale di circa 600 persone.
 
- di Maurizio Odor

Coronavirus, von der Leyen: da Gb e Irlanda no a stop ingressi Ue

Il Regno Unito e l'Irlanda non applicheranno il divieto di ingresso nell'Unione Europea proposto dalla Commissione e confermato dal Consiglio europeo in teleconferenza oggi. Lo ha detto la presidente della Commissione, Ursula von der Leyen. "Abbiamo avuto molta approvazione da parte degli Stati membri. Nessuno di loro è stato negativo su questa proposta. Sappiamo che al momento il Regno Unito non intende implementare restrizioni alle frontiere esterne", ha
detto von der Leyen. "Questo vale anche per l'Irlanda perché c'è una zona di viaggio comune" con il Regno Unito, ha detto la presidente della Commissione. Malgrado il rifiuto di applicare il divieto di ingresso, i cittadini britannici dovrebbero poter continuare a entrare nell'Ue. "Sono cittadini europei", ha detto von der Leyen. 
- di Maurizio Odor

Coronavirus: paziente1 Piemonte torna positivo, in isolamento

E' ancora positivo al Coronavirus il primo contagiato in Piemonte. E' quando emerso dagli esiti dell'ultimo tampone a cui è stato sottoposto il paziente 1 piemontese dopo un lungo ricovero all'ospedale Amedeo di Savoia di Torino. "La sua - spiegano gli esperti - non è da considerare una ricaduta. Molte infezioni hanno questo comportamento che non è inconsueto". L'uomo, al momento è in isolamento domiciliare, non dovrà tornare in ospedale, ma dovrà sottoporsi ad altri tamponi. (ANSA).
- di Maurizio Odor

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.