Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Coronavirus, Trenitalia: "Rimborso a chi rinuncia a viaggi in treno". Italo pensa a bonus

Coronavirus, Conte: "Misure come in nessun altro Paese"

2' di lettura

Chi rinuncia al viaggio in treno, durante l'emergenza Coronavirus (AGGIORNAMENTI), avrà il rimborso del biglietto o un bonus. Sia Trenitalia che Italo-Ntv hanno previsto misure per venire incontro ai viaggiatori nelle zone coinvolte dal contagio (TUTTE LE MISURE - I CONSIGLI DEL MINISTERO DELLA SALUTE SUI SOCIAL - TUTTO QUELLO CHE BISOGNA SAPERE - TRENI QUASI VUOTI IN LOMBARDIA).

Rimborsi e bonus previsti da Trenitalia

Il Gruppo Ferrovie dello Stato scrive sul proprio sito: "Per i clienti che hanno acquistato fino al 23 febbraio 2020, un biglietto per viaggi su Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale, Trenitalia riconoscerà il rimborso integrale indipendentemente dalla tariffa acquistata. Più in particolare, i biglietti per viaggi su Frecce, Intercity, Intercity Notte e per viaggi misti Frecce, Intercity, Intercity Notte e Regionale, saranno rimborsati con un bonus elettronico di importo pari al valore del biglietto acquistato, utilizzabile entro un anno dalla data di emissione del bonus stesso. Per i biglietti del trasporto regionale, il rimborso avrà luogo in denaro". Le richieste di rimborso dovranno essere presentate entro l'1 marzo 2020.

Il bonus di Italo

Italo invece, sul proprio sito, fa sapere che "sono in corso di definizione termini e condizioni per consentire a coloro che rinunciano ai viaggi, da realizzarsi entro il 1° marzo 2020 nelle zone interessate dal contagio epidemiologico, di fruire di bonus" e invita i passeggeri "a chiamare il numero 060708 per avere qualsiasi ulteriore informazione".

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"