Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Treni, da domenica in vigore l’orario invernale di Trenitalia: ecco cosa cambia

I titoli di Sky tg24 delle 18 del 14/12

3' di lettura

Il 15 dicembre partono nuovi orari e nuovi collegamenti, con 7.000 convogli al giorno, uno in partenza ogni 12 secondi. Tra le novità, una miglior copertura fra Milano e Venezia e alcune tratte a tarda sera e per i rientri

Entra in vigore l'orario invernale di Trenitalia, con 7.000 treni al giorno, uno in partenza ogni 12 secondi. Nel dettaglio, si tratta di 6.500 corse regionali, 297 Frecce (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), 108 InterCity Giorno e Notte e fino a 20 FrecciaLink. A questi si aggiungono 32 EuroCity e otto Euronight, che uniscono l'Italia all'Europa. Prevista dunque una maggiore copertura delle aree metropolitane, con 162 nuove fermate Frecce negli hub di Milano, Roma, Napoli e nell’area Mediopadana. Tra le novità, riduzione plastica a bordo delle Frecce e nei Freccia Lounge e l’area Silenzio estesa anche al livello Standard. Inoltre proseguono le consegne dei nuovi treni regionali insieme al potenziamento dei servizi sui collegamenti InterCity.

Le novità

Molte le novità per i viaggiatori, tra cui anche dieci nuovi collegamenti veloci fra Venezia, Padova, Bologna e Roma e una migliore copertura fra Milano e Venezia, collegate ogni giorno da 48 Frecce. Confermate le 104 corse Frecciarossa che uniscono Roma e Milano e la nuova corsa fra Bolzano e Milano con fermate anche a Trento e Verona. Nuovi stop anche a Ferrara (+16) e a Rovigo (+4) da e per Roma, Firenze e Venezia. Novità assoluta per l'inverno di Trenitalia, i collegamenti Frecciarossa di tarda serata: da Torino a Milano e viceversa nei fine settimana e da Milano a Bologna il mercoledì e giovedì. Da gennaio, poi, nuova partenza del week end per i rientri serali da Napoli a Roma. Inoltre, nell’ambito delle azioni per lo sviluppo del turismo, nel fine settimana saranno attivi collegamenti per Oulx (val di Susa) e Bardonecchia da Napoli, Roma, Firenze, Bologna e Milano per soddisfare la domanda dei viaggiatori amanti della montagna.

Nuovi treni regionali Rock e Pop

Continua con il nuovo orario invernale 2019-2020 la consegna dei nuovi treni regionali Rock e Pop. Dopo gli oltre 70 convogli consegnati in Emilia-Romagna, Veneto, Liguria, Sicilia e Marche, anche i pendolari delle altre Regioni avranno a disposizione i treni di nuova generazione, grazie alla consegna di ulteriori 132 nuovi convogli, parte dei 600 previsti.

Dal 2020 biglietti regionali acquistabili contactless

Nel 2020 sarà anche introdotta la possibilità di acquistare i biglietti regionali con modalità contactless attraverso gli appositi validatori presenti in stazione. Fondamentale anche lo sviluppo di collegamenti regionali per mettere in connessione stazioni, aeroporti e porti. A ciò si aggiunge nel solo 2019 l'attivazione di 24 progetti a favore dell’intermodalità, ulteriori 40 sono previsti nel prossimo anno. Continua, infine, anche l'attenzione per gli spostamenti per svago e turismo sui treni regionali con i Travel Book, la collana Itinerari di passaggio e una guida per le gite scolastiche.

Data ultima modifica 14 dicembre 2019 ore 13:15

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"