Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Parroco accusato di molestie a bambina: "Sono pentito, chiedo scusa"

I titoli di Sky tg24 delle 18 del 11/11

1' di lettura

Don Michele Mottola, l'ex sacerdote di una parrocchia in provincia di Caserta accusato di molestie sessuali ai danni di una bimba di 12 anni, ha detto: "Sono pentito di quello che ho fatto, chiedo scusa alla famiglia della ragazzina" 

Di fatto ha confermato le accuse a suo carico Don Michele Mottola, l'ex sacerdote di una parrocchia dell'agro aversano, in provincia di Caserta, accusato di molestie sessuali ai danni di una bimba di 12 anni. Il parroco si è infatti avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del Gip ma ha anche aggiunto: "Sono pentito di quello che ho fatto, chiedo scusa alla famiglia della ragazzina".

Sospeso dal maggio scorso 

Don Michele era già stato sospeso dal servizio dal vescovo della Diocesi di Aversa nello scorso mese di maggio, quando era venuta alla luce la vicenda. A incastrare il prete è stata la bambina vittima delle molestie, che ha registrato con il telefonino le conversazioni private avute con il sacerdote nella canonica della parrocchia, dove sarebbero avvenute le molestie.
Il legale del sacerdote ha chiesto i domiciliari ritenendo non sussistano elementi per la detenzione carceraria.
 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"