Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Firenze, tre persone indagate per la morte della 19enne in discoteca

1' di lettura

Tra gli iscritti nel registro dalla procura anche il legale rappresentante della discoteca Jaiss e uno spacciatore, al momento irreperibile

La procura di Firenze ha iscritto tre persone sul registro degli indagati per la morte in discoteca, avvenuta domenica scorsa, della 19enne di Livorno Erika Lucchesi. Tra questi c'è anche il legale rappresentante della discoteca Jaiss - cui si contesta di non aver impedito ciò che sarebbe stata giuridicamente obbligata a impedire, ossia il presunto episodio di spaccio che poi avrebbe portato alla morte della giovane - e uno spacciatore straniero al momento irreperibile. I reati per cui la procura procede sono cessione di stupefacenti e morte in conseguenza di un altro reato, cioè lo spaccio. Il pm Fabio Di Vizio ha notificato gli avvisi alla vigilia dell'autopsia sulla giovane in programma mercoledì pomeriggio. 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"