Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, forti temporali in Liguria: allagamenti, scuole chiuse e ritardi ai treni

Le previsioni meteo di martedì 15 ottobre

4' di lettura

Il ponente genovese una delle zone più colpite. Nell'entroterra caduti 460 mm di pioggia in 12 ore. Chiusa e poi riaperta l'uscita dell'A10 Genova Pegli. Studenti a casa anche in alcune zone del capoluogo. Cancellati 3 voli in partenza dall'aeroporto Cristoforo Colombo

Disagi in Liguria, soprattutto nel ponente genovese, a causa della forte perturbazione arrivata nella scorsa notte sulla regione. Le forti precipitazioni hanno provocato allagamenti e qualche danno nella zona di Pegli-Arenzano (METEO LIGURIA). Le piogge abbondanti stanno creando problemi anche alla circolazione dei treni con grossi ritardi e le scuole sono chiuse nel centro-Levante ligure e nel Medio ponente e ponente di Genova (FOTO). Tre voli in partenza dall'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova sono stati cancellati e cinque in arrivo sono stati dirottati. Sempre sul ponente genovese si sono verificati alcuni smottamenti e frane. A metà mattinata è stata riaperta l'uscita della A10 Genova Pegli che era stata chiusa al traffico per gli allagamenti. L'allerta meteo arancione su Genova e il suo entroterra, che era iniziata alle 22 di ieri sera e doveva durare fino alle 15 di oggi, è stata prolungata fino alle 18. L'allerta resta gialla sul ponente ligure fino alle 15. Su Levante ligure e entroterra Spezzino è prolungata fino alle 20.

Entroterra Genova, caduti 460 mm di pioggia in 12 ore

Sia a Pegli che a Bolzaneto si registrano allagamenti. Dopo l'allarme sono tornati sotto il livello di attenzione i rivi e i torrenti nel comune di Genova. Tra le 5 e le 6 del mattino sono caduti oltre 90 millimetri di pioggia a Genova Pegli, 18.6 millimetri in meno di 45 minuti, mentre a Bolzaneto ne sono caduti 80. A Mele, nell'entroterra di Genova, sono caduti 463 mm di pioggia in 12 ore: "I disagi sono diffusi ma per il momento la situazione è sotto controllo", ha detto l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone. L'assessore ha spiegato che "siamo in attesa della perturbazione vera e propria che arriva dalla Francia, quello che abbiamo registrato finora è stato solo il prefrontale della perturbazione".

A Genova 40 interventi dei vigili del fuoco

Sono stati circa quaranta gli interventi dei vigili del fuoco a Genova e nei dintorni a causa del maltempo. Le zone più colpite sono state quelle che vanno da Multedo a Cogoleto e da Bolzaneto fino a Campomorone. I pompieri sono intervenuti per alberi caduti e allagamenti box e case. A Mele è stato chiuso un tratto stradale a causa di tre frane, in zona terme. A San Quirico i vigili del fuoco hanno messo in salvo un uomo di 140 chili la cui casa era allagata con un metro di acqua.

Scuole chiuse nel centro-Levante e in alcune zone di Genova

In considerazione dell'allerta meteo, quasi tutti i sindaci dei comuni del centro-Levante Ligure avevano già firmato ieri ordinanze di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado: gli studenti di Savona, Arenzano, di Chiavari e S. Margherita, Rapallo (in generale tutti quelli del Tigullio) e in molti comuni dello Spezzino oggi non vanno a scuola. In mattinata poi La Protezione civile genovese ha inviato un sms a dirigenti scolastici e genitori che comunicava la decisione di chiudere le scuole nei municipi Ponente e Medio Ponente di Genova.

Forti rallentamenti alla circolazione ferroviaria per gli allagamenti

Il maltempo sta provocando rallentamenti alla circolazione ferroviaria sulle linee che collegano il capoluogo ligure a Savona, Ventimiglia e Acqui Terme, con ripercussioni su tutta la rete regionale. Secondo quanto reso noto da Trenitalia sono aumentati a due ore i ritardi sulla linea Genova-Savona-Ventimiglia a causa dell'allagamento della sede ferroviaria tra Cogoleto e Genova Voltri, dove il traffico si svolge su un solo binario. Ritardi e cancellazioni coinvolgono alcuni treni regionali. L'impresa ferroviaria ha attivato un servizio bus tra Genova e Savona per rinforzare il traffico ferroviario. 

Aurelia chiusa ad Arenzano, frane e smottamenti nel Genovese

Per quanto riguarda la viabilità, in un tratto del comune di Arenzano la statale Aurelia è provvisoriamente chiusa per allagamento. Sulla strada statale 456 'del Turchino' il traffico è provvisoriamente bloccato nel comune di Mele (Genova), per una frana caduta sulla strada. Frana anche lungo la strada dell'Acquasanta nelle alture di Genova Voltri. Smottamenti a Genova Bolzaneto, Campomorone e da Genova Prà a Multedo.

Maltempo nel nord e centro Italia: allerta per Liguria e Toscana

In queste ore arriva sull'Italia una perturbazione d'origine atlantica, con temporali prima sulle regioni nord-occidentali e successivamente sul resto del nord e sulle regioni centrali tirreniche. La Protezione civile ha emesso per oggi una allerta arancione per rischio idrogeologico su gran parte della Liguria e della Lombardia.

Data ultima modifica 15 ottobre 2019 ore 14:54

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"