Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Firenze, la Finanza sequestra in aeroporto due rare conchiglie giganti

2' di lettura

Due rare conchiglie giganti, destinate a Santo Domingo, sono state sequestrate all'aeroporto dalla Guardia di Finanza e dai funzionari dell'agenzia delle dogane e monopoli

Un'operazione condotta, nelle scorse settimane, dalla Guardia Finanza ha portato al sequestro di due esemplari rari di conchiglie giganti che erano pronte per essere trasportate dall'aeroporto di Firenze-Peretola a Santo Domingo (GUARDA LA FOTOGALLERY). Le due conchiglie, delle dimensioni di quasi un metro l’una, appartenevato ad un esemplare di circa 50 chili di Tridacna gigasun mollusco gigante protetto e a rischio di estinzione.

Militari insospettiti dai documenti di esportazione

I militari si sono insospettiti di fronte a una documentazione relativa all’esportazione verso la Repubblica Dominicana di due colonne in piperno con incastonate le singolari e rare conchiglie. La Tridacna gigante è, infatti, considerata il più grande mollusco bivalve esistente al mondo e abita prevalentemente le acque delle barriere coralline degli oceani Pacifico e Indiano. I militari hanno deciso di effettuare con i funzionari doganali una verifica merceologica, a seguito della quale è emerso che, in realtà, le conchiglie viaggiavano in via del tutto separata dalle colonne, non accompagnate da alcun documento che ne certificasse il legittimo possesso e l’autorizzazione al trasporto. Le due conchiglie sono state quindi sequestrate e il proprietario denunciato all’autorità giudiziaria con l'accusa di traffico di specie a rischio di estinzione.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"