Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Lecce, arrestato il carabiniere che ha provocato un morto e due feriti sulla statale 613

I titoli di Sky Tg24 delle ore 13 del 12/10

1' di lettura

Il conducente dell'auto contromano, un carabiniere di 34 anni di Brindisi in servizio come forestale a Matera, è risultato positivo all'alcol test 

Un uomo è morto e due sono rimasti feriti in un incidente stradale provocato da un carabiniere forestale che, ubriaco, a bordo di una vettura Bmw, ha imboccato contromano la statale 613 Lecce-Brindisi percorrendola per oltre 10 chilometri. Il carabinier, Giuseppe Calianno, è stato arrestato per omicidio stradale. Il Pm Giovanni Gallone ha disposto per Calianno gli arresti domiciliari senza obbligo di sorveglianza.

Lo scontro avvuto nella notte

Lo scontro è avvenuto alle 4.30. L'auto su cui viaggiava il carabiniere si è scontrata frontalmente con una Renault Clio con a bordo un uomo di 59 anni, Desiderio Serio, di San Donaci (Brindisi), e un suo amico, che stavano rientrando a casa dopo aver trascorso la serata in un locale a Lecce. Serio è morto, mentre l'amico è rimasto ferito. Ferito anche il conducente dell'auto contromano, in servizio come forestale a Matera. Le condizioni dei due feriti non sono gravi.

Positivo all'alcol-test

Il carabiniere è risultato positivo al test alcolemico al quale è stato sottoposto in ospedale. Si stanno visionando anche i filmati delle telecamere dell'Anas. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i vigili del fuoco. La strada è rimasta a lungo chiusa al traffico.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"