Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sciopero Alitalia, cancellati oltre 200 voli: garantito cambio prenotazione senza penale

I TITOLI DI SKY TG24 DELLE 18 DEL 9 OTTOBRE

2' di lettura

Federazione nazionale del trasporto aereo in agitazione per la trattativa che riguarda il rilancio della compagnia. Attivato un piano straordinario per limitare i disagi

Sono oltre 200 i voli nazionali e internazionali cancellati tra ieri, oggi e domani da Alitalia a causa degli scioperi nel settore del trasporto aereo proclamati da diverse sigle sindacali per l’intera giornata di mercoledì 9 ottobre. Alitalia fa sapere che "come conseguenza delle cancellazioni dei voli del 9 ottobre per gli scioperi di 24 ore, la Compagnia è stata costretta ad annullare anche alcuni collegamenti nella serata dell’8 ottobre e nella prima mattinata del 10 ottobre".

Le liste dei voli cancellati

La compagnia mette a disposizione due liste dove è possibile controllare quali sono i voli cancellati il 9 ottobre e nelle giornate dell’8 e del 10 ottobre.

Il piano di Alitalia per limitare i disagi

Per provare ad ovviare alla cancellazione di molte rotte, Alitalia ha attivato un piano straordinario che prevede l’impiego di aerei più capienti sui voli nazionali e internazionali, con l’obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata. La compagnia prevede che il 70% dei passeggeri riesca a viaggiare nella stessa giornata del 9 ottobre.

Cambio prenotazione senza penale

Alitalia spiega inoltre che “i passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare fra la serata dell’8 e la mattina del 10 ottobre, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo nel caso in cui il volo sia stato cancellato o abbia subìto un ritardo superiore alle 5 ore) fino al 24 ottobre”. A disposizione dei passeggeri anche il numero verde 800.650055 (dall’Italia) o il numero +3906.65649 (dall’estero).

Il perché dello sciopero

Lo sciopero è stato indetto dalla Federazione nazionale del trasporto aereo che raggruppa piloti e assistenti di volo di Anpac, Anpav e An. Sono garantite le fasce orarie dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. Il personale incrocia le braccia a causa della difficile situazione che sta attraversando Alitalia e le complicate trattative in corso tra Fs, Mef, Atlantia e Delta per il piano di risanamento e il conseguente rilancio della compagnia.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"