Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sonia Grotto, chi è la misteriosa utente che ha bloccato tutti su Twitter

I titoli di Sky tg24 delle 18 del 25/08

2' di lettura

Tra sabato e domenica il profilo - che sembrerebbe appartenere a una fan di Salvini - ha bloccato migliaia di utenti. Non è chiaro se si tratti di un profilo fake, mentre si ipotizza che abbia azionato un'estensione che blocca utenti a catena

"Ma chi è Sonia Grotto?". Dalla serata di sabato 24 agosto su Twitter sono tantissimi gli utenti che si sono posti questa domanda, al punto che l’hashtag #soniagrotto è entrato nei trending topic per molte ore. Migliaia di persone, tra sabato e domenica, si sono infatti viste bloccate dall’account @soniagrotto. Tra questi, anche alcune persone famose. "Scusate, ma chi è Sonia Grotto?'", si è chiesta la cantante Paola Turci, che è tra gli account bloccati. "Non la conosco, non l’ho mai taggata ma scopro ora che ha bloccato anche me", le ha fatto eco la senatrice del Pd, Monica Cirinnà.

Il profilo con l’immagine di Salvini

Il mistero "Sonia Grotto" è diventato in breve tempo virale. Tra meme e ipotesi ironiche, in tantissimi si sono chiesti perché l’account in questione avesse deciso di bloccare così tante persone in meno di 24 ore. Quel che si sa, è che il profilo - ora chiuso - risultava iscritto a Twitter dal 2011, con oltre 400mila tweet scritti. Chi lo gestiva si presentava come un sostenitore di Matteo Salvini, visto che nell’immagine in evidenza c’era proprio il leader della Lega. Il profilo risultava poi lucchettato, ovvero solo i suoi follower "approvati" potevano leggere quello che scriveva.

L’account ha cambiato nome e poi è stato chiuso

Mentre impazzava tra gli utenti la domanda sull’identità di Sonia Grotto, l’account ha cambiato nome, identificandosi con il nick "Bella Ciao Ciao Ciao", per poi chiudere definitivamente. Adesso sembra invece che abbia cambiato proprietario.

L’ipotesi che sia stato azionato il blocco a catena

Non è ancora chiaro se l’account di Sonia Grotto appartenesse a una persona vera oppure no. A giudicare dalla cache - ossia la "memoria" - di Google, sembrerebbe di sì. Ammesso dunque che non si trattasse di un profilo fake, l’ipotesi più accreditata è che la persona in questione abbia installato e azionato (volontariamente o involontariamente, questo non è dato saperlo) un’estensione del browser che blocca gli utenti a catena, in automatico. Si chiama Twitter Block Chain ed esiste disponibile per diversi browser. La sua funzione è proprio quella di bloccare tutti i follower in un account. Intanto, diversi utenti hanno criticato l'eccessiva "gogna social" che sta avvenendo, ipotizzando che la signora abbia deciso di cancellare il suo profilo dopo l’ondata di insulti e di commenti che avrebbe ricevuto.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"