Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Nella Fontana di Trevi vestito da senatore romano: vigile lo blocca e multa. VIDEO

2' di lettura

Oltre a una sanzione di 550 euro, per l'uomo è scattato il provvedimento di daspo urbano. La sindaca Raggi: "Tolleranza zero, comportamenti inaccettabili". L'episodio arriva pochi giorni dopo il bagno di Valeria Marini nella Barcaccia di piazza di Spagna

A pochi giorni dal bagno di Valeria Marini nella Barcaccia in piazza di Spagna (FOTO), un altro caso simile si è verificato a Roma. Stavolta un uomo che indossava abiti da antico senatore romano è entrato nella Fontana di Trevi. Dopo aver arringato la folla di turisti ai bordi della vasca, l'uomo è stato fermato da un vigile urbano che è entrato nella fontana. Il bagno è costato una multa di 550 euro e il daspo urbano. L'episodio è avvenuto lunedì 15 luglio, ma è stato reso noto mercoledì 17, dopo che la sindaca Raggi ha postato sui social il video di ciò che è accaduto.

Raggi: "Tolleranza zero"

L'uomo, un italiano di 38 anni, aveva messo in scena un'azione dimostrativa a favore dei commercianti campani vittime della camorra, chiedendo di parlare con il ministro dell’Interno. La sindaca Raggi, pubblicando il filmato, ha condannato l’episodio: "I nostri monumenti vanno rispettati e le storiche fontane di Roma non sono piscine. Sono comportamenti inaccettabili verso i quali non c'è alcun tipo di tolleranza: dopo l'approvazione del Regolamento di Polizia Urbana, infatti, chi decide di fare un bagno nelle fontane di Roma viene punito con una sanzione di 550 euro e con la misura del Daspo Urbano".

Il precedente di Valeria Marini

Poco più di una settimana fa, mercoledì 10 luglio, aveva fatto discutere il bagno di Valeria Marini nella fontana realizzata da Pietro e Gianlorenzo Bernini. L'attrice aveva postato sui social la sua esibizione definendola "Bagno stellare nella Barcaccia". Un gesto anche quello punito con una multa e un daspo urbano e condannato dal capo della polizia locale di Roma Capitale, Antonio Di Maggio: "È singolare che un noto personaggio dello spettacolo, che dovrebbe per primo fornire un esempio positivo di condotte irreprensibili, si renda invece protagonista di un'azione volgare oltreché illecita e messa in atto solo per puri interessi personali”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"