Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Pneumatici, termina l'obbligo delle gomme invernali: si torna a quelle estive

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 15/4

2' di lettura

A partire dal 15 aprile, gli automobilisti avranno un mese di tempo per mettersi in regola. Chi non lo farà entro il 15 maggio, rischia multe che vanno dai 422 ai 1.682 euro, con il possibile ritiro della carta di circolazione

A partire da oggi, 15 aprile, non sarà più necessario avere le gomme invernali, anzi, gli automobilisti hanno un mese a disposizione per sostituirle con quelle estive. Secondo l’articolo 6 del Codice della Strada (legge numero 120 del 29 luglio 2010), infatti, nei mesi più caldi non è obbligatorio possedere l’equipaggiamento invernale in auto, né le catene a bordo.

Fino a 1.682 euro di multa

Chi non dovesse effettuare il cambio degli pneumatici entro il 15 maggio 2019, rischia delle sanzioni amministrative che varranno fino al prossimo mese di ottobre, quando tornerà in vigore l’obbligo di viaggiare con gomme invernali. Le multe variano dai 422 ai 1.682 euro, con il possibile ritiro della carta di circolazione e l’obbligo di visita e prova presso la sede più vicina della Motorizzazione civile. L’obbligo del passaggio delle gomme invernali a quelle estive vale per auto e mezzi pesanti ma non per motoveicoli e ciclomotori che potranno circolare liberamente ma non in caso di nevicate. Inoltre, non può essere sanzionato chi ha attrezzato la propria auto con un set di gomme 4 stagioni (contrassegnate dal simbolo M+S), il cui utilizzo è consentito per tutto l’anno dal Codice della Strada.

Perché è importante cambiare gli pneumatici

Sono fondamentalmente due i motivi per cui è importante cambiare gli pneumatici adattandoli alle diverse stagioni: il primo è che le gomme invernali, se mantenute anche nei mesi caldi, sono molto sensibili alle alte temperature ed è quindi possibile che lo pneumatico si danneggi al punto da non aderire più perfettamente all’asfalto. Il secondo motivo riguarda il risparmio: poiché non si surriscaldano, gli pneumatici estivi hanno prestazioni migliori e, di conseguenza, permettono di non usurare eccessivamente le ruote e di consumare meno carburante.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"