Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, raffiche di vento in tutto il Sud. Due camion ribaltati nel Cosentino

I titoli delle 18 di Sky TG24 del 12/03

3' di lettura

I due mezzi si sono rovesciati nel tratto tra Sibari e Morano dell'autostrada A2 "del Mediterraneo". Il tratto è chiuso in entrambe le direzioni. Uno dei due conducenti ha riportato lievi ferite mentre l’altro è illeso. Disagi anche in Puglia, a Roma e in Sicilia

Un forte vento sta investendo in queste ore gran parte del Sud Italia. A causa di forti raffiche due mezzi pesanti si sono ribaltati nel tratto tra Sibari e Morano dell'autostrada A2 "del Mediterraneo", nel Cosentino. Il tratto è chiuso in entrambe le direzioni. Sul posto sono intervenuti polizia stradale e vigili del fuoco per soccorrere i camionisti. Uno è stato estratto dal camion e ha riportato lievi ferite mentre l'altro è illeso. Il vento ha provocato anche il distacco di alcuni pezzi di guardrail e la caduta di alcuni pali della segnaletica. Il vento, comunque, sta interessando gran parte della fascia ionica cosentina. In varie località sono segnalati alberi e pali caduti e tegole pericolanti. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco (LE PREVISIONI).

Allerta arancione in Puglia, sospeso il traffico del porto di Bari

A Bari è stato sospeso il traffico del porto a causa delle forti raffiche, la cui intensità supera i 40 nodi: le navi, al momento, non possono né salpare né attraccare. Due traghetti provenienti da Grecia e Albania, infatti, hanno trovato riparo nel Golfo di Manfredonia in attesa che le condizioni meteo marine migliorino. In tutta la Puglia la Protezione civile ha emanato l'allerta arancione a causa dei forti venti di burrasca e dei temporali. A Barletta, una impalcatura per i lavori di ristrutturazione di una palazzina è caduta. L'imponente struttura metallica ha ceduto ed è finita sul palazzo di fronte mentre gli agenti della polizia municipale stavano eseguendo dei controlli: non ci sono feriti. Sempre a Barletta il cimitero è stato chiuso per motivi di sicurezza dopo che il vento ha sradicato un albero che è finito sulle lapidi circostanti. Anche in provincia di Bari il forte vento sta causando qualche disagio: a Putignano sono caduti alcuni rami da un albero che si trova nei pressi di un asilo ma nessuno è stato colpito. Mentre si registrano rallentamenti alla viabilità sulla strada Polignano-Castellana.

A Roma albero colpisce tre auto in sosta

Sono oltre 150 gli interventi effettuati dalla serata di ieri dalla polizia locale a Roma. Le maggiori criticità sono state causate dal forte vento che ha provocato la caduta di alberi e cartelloni pubblicitari in varie zone della città. Il maggior numero di segnalazioni hanno riguardato il quadrante sud-est della Capitale. Un albero è caduto nella notte in via dei Tizii, nel quartiere San Lorenzo a Roma, centrando tre auto in sosta e danneggiando anche un balcone al primo piano di un palazzo. Sul posto carabinieri della stazione San Lorenzo, polizia locale e vigili del fuoco. Non risultano feriti.

Disagi a Palermo, isolate le Eolie

Un forte vento ha sferzato anche Palermo e provincia in queste ore provocando disagi. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco per alberi pericolanti, verande che rischiavano di finire per strada e tettoie messe in sicurezza dai pompieri. Ritardi e cancellazioni anche nei collegamenti marittimi. Il vento imperversa anche sulle Eolie e le sette isole dell'Arcipelago sono isolate. Le raffiche, provenienti da ovest-nord-ovest, hanno raggiunto i 60 chilometri orari spazzando alberi, antenne e scoperchiando tettoie, soprattutto nelle zone più alte. Danni si segnalano alle colture: in modo particolare ai vigneti. Il mare molto mosso (forza 6-7) da ieri pomeriggio non permette ad aliscafi e traghetti di viaggiare. Nella rada di Lipari si sono rifugiati due navi cisterne e due mercantili.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"