Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Atalanta-Fiorentina 3-1: gol e highlights

3' di lettura

Gli uomini di Gasperini ribaltano il match dopo l'iniziale vantaggio della squadra viola firmato da Muriel. Ilicic e Gomez vanno già a segno nel primo tempo. Nella ripresa, Gosens chiude la partita per gli orobici

L’Atalanta ha battuto la Fiorentina per 3-1, dominando lo scontro diretto in zona Europa League con i gol di Ilicic, Gomez e Gosens, dopo la rete iniziale di Muriel dei toscani (LE PARTITE DELLA DOMENICA - LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO - GLI HIGHLIGHTS). Con questo risultato la squadra di Gasperini sale al sesto posto, a quota 41 con Lazio e Torino, mentre i viola (oggi in maglia verde da trasferta) restano a 36 punti (IL LIVEBLOG). 

Nel primo tempo l’Atalanta già in vantaggio con 2-1

Gasperini si affida al solito modulo con Castagne e Gosens esterni a centrocampo, e Ilicic-Gomez-Zapata in avanti. Pioli invece schiera Laurini come esterno destro e il classico tridente Chiesa-Simeone-Muriel. La prima occasione è della Fiorentina, che con il gol al minuto 3’ sembra indirizzare il match: Muriel sfrutta un retropassaggio errato di De Roon per puntare la porta viola e battere Lafont di sinistro. Ma da quel momento l'Atalanta prende in mano le redini del gioco: sette conclusioni in porta nel primo tempo (nessuna squadra ha fatto meglio in serie A in questa stagione) e in sei minuti il risultato viene ribaltato. Il gol dell’1-1 arriva con Ilicic, abile ad approfittare di un appoggio su un calcio di punizione e una deviazione della difesa viola per trafiggere Gollini. Il gol del vantaggio invece è del Papu Gomez, al 28’: palla al piede, l’attaccante neroblu percorre l'area della Fiorentina e dal limite non lascia scampo a Lafont. Nel primo tempo c’è spazio anche per l’emozione: al minuto 13, il gioco viene interrotto, come su tutti i campi di Serie A, per ricordare Davide Astori, l’ex capitano viola morto il 4 marzo 2018. Tutto lo stadio si unisce in un lungo applauso (VIDEO).

Il secondo tempo sancisce la vittoria dei neroblu

Nella ripresa, i ritmi di gioco restano molto alti e l’Atalanta non lascia il comando delle operazioni, fino a quando non trova il 3-1. Al 59’ Gomez da sinistra mette in mezzo un pallone che Zapata non riesce a deviare in rete: la palla quindi viene raccolta e centrata dal lato opposto da Castagne che trova sul secondo palo Gosens, libero di colpire di testa e battere ancora Lafont. Ma la Fiorentina non molla e prova a riaprire la partita con Chiesa che però arriva solo alla traversa. Dall’altra parte, Gomez non riesce a segnare il gol del 4-1, fermato da Lafont, ma ormai la partita è indirizzata. L’Atalanta vince con un meritato 3-1 e prosegue la rincorsa all'Europa agganciando al sesto posto Lazio e Torino. La Fiorentina resta più staccata a 36.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"