Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Cagliari-Parma 2-1: gol e highlights

3' di lettura

In rimonta i rossoblu battono la squadra di D’Aversa nell’anticipo delle 18 della 24esima giornata. Al gol di Kucka nel primo tempo, risponde nel secondo Pavoletti con una doppietta

In rimonta il Cagliari batte il Parma 2 a 1 nell’anticipo delle 18 della 24esima giornata di Serie A (IL LIVEBLOG). La squadra di Maran ritrova una vittoria che mancava dallo scorso 26 dicembre e conquista 3 punti importanti nella corsa alla salvezza (I RISULTATI - LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO DELLA SERIE A). Alla Sardegna Arena è il Parma a portarsi in vantaggio con Kucka nel primo tempo. Nel secondo è decisiva la doppietta di Leonardo Pavoletti, che in meno di 20 minuti ribalta il risultato.

Gol di Kucka nel primo tempo

Rolando Maran deve far fronte a molte assenze e si affida a Cigarini, che torna titolare a centrocampo. Accanto a lui Deiola e Barella. Nel Parma, con Scozzarella e Gagliolo indisponibili, spazio a Stulac e Gobbi. Intorno al 30esimo il primo cambio, forzato, della partita: Luca Pellegrini si fa male e deve lasciare il posto a Lykogiannis. Il difensore si è infortunato in un contrasto di gioco ed è uscito dal campo in lacrime. I minuti passano e il Cagliari è costantemente in pressione: attacca e crea diverse occasioni da gol. Il Parma aspetta e riparte in contropiede, ma non è mai pericoloso. Fino al 40esimo quando, al secondo tiro in porta, la squadra di Roberto D’Aversa passa in vantaggio. A segnare è Kucka, che di testa gira in rete un cross di Gobbi dalla sinistra. Il primo tempo si chiude tra i fischi del pubblico di casa.

Doppietta di Pavoletti nel secondo tempo

La ripresa inizia col Cagliari che attacca alla ricerca del pareggio, ma senza creare grossi pericoli alla porta di Sepe. Il Parma si difende e gioca di rimessa cercando di ripartire in velocità con Gervinho e Biabiany. Al 56esimo secondo cambio per il Cagliari: Maran fa entrare Despodov al posto di Deiola. Otto minuti più tardi, nel Parma fuori Stulac per Rigoni. Al 66esimo arriva il gol del pareggio: calcio di punizione per i rossoblu, Ceppitelli di testa fa la sponda, Pavoletti sotto porta tocca in spaccata e mette il pallone alle spalle di Sepe. A 5 minuti dal 90esimo il Cagliari ribalta il risultato. Punizione di Barella, Pavoletti sale più in alto di tutti, colpisce di testa e infila per la seconda volta Sepe. Per l’attaccante livornese è doppietta: 44esimo gol in carriera in Serie A, il numero 22 realizzato di testa. D’Aversa si gioca il tutto per tutto e inserisce Siligardi e Ceravolo per l’assalto finale. Al 90esimo Joao Pedro si fa espellere prendendo due gialli in pochi secondi: il primo per un fallo su Kucka, il secondo per proteste. Il Cagliari resta in 10, Maran fa entrare Bradaric al posto di un esausto Cigarini. Il Parma chiude in avanti ma non riesce a segnare. Alla Sardegna Arena finisce 2 a 1 per la squadra di Maran e i fischi del primo tempo si trasformano in applausi.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"