Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di sabato 12 gennaio

2' di lettura

Torna il sereno sulla maggior parte delle regioni italiane, dopo l’ondata di maltempo che ha creato non pochi disagi al Centro-Sud. Temperature in lieve aumento quasi ovunque e venti deboli su tutta la penisola

Dopo giorni di maltempo e precipitazioni nevose al Centro-Sud, torna il sereno su gran parte della penisola italiana. Sabato 12 gennaio sarà caratterizzato da cieli sereni e temperature in lieve aumento su molte regioni. Nuvolosità in serata prevista su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio, mentre piovaschi sono attesi in Sicilia (LE PREVISIONI).

Al Nord ancora bel tempo

Continua il bel tempo al Nord, dove la giornata di sabato sarà soleggiata salvo sporadici addensamenti sulla Romagna. Qualche foschia al mattino sulle zone di pianura, in dissolvimento nel corso del giorno. In serata previste nubi e nevischio lungo i settori alpini confinali e addensamenti compatti più significativi sulla Liguria centrorientale. Temperature stabili, massime tra 5 e 9.

Al Centro sereno, nuvole in serata su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio

Anche al Centro-Sud, dopo l’ondata di maltempo degli ultimi giorni, la giornata di sabato sarà caratterizzata da bel tempo prevalente, salvo residua variabilità sull'Adriatico. Tra la sera e la notte nubi e piovaschi in arrivo sulla Sardegna e nuvolosità su Toscana, Umbria settentrionale e alto Lazio. Temperature in lieve aumento, massime tra 7 e 10.

Al Sud piovaschi sulla Sicilia

Al Sud è previsto cielo in prevalenza poco nuvoloso, salvo variabilità e qualche piovasco residuo sul nord della Sicilia al mattino. Qualche nube su Appennino calabro e Puglia centrosettentrionale. Anche qui, temperature in lieve aumento, massime tra 7 e 11.

Venti deboli e mari mossi

I venti saranno da deboli a moderati al sud e deboli di direzione variabile sulle altre zone, in intensificazione dalla tarda serata sulla Sardegna. Lo Ionio sarà da agitato a molto agitato; da molto mossi ad agitati al largo il mare e canale di Sardegna e lo stretto di Sicilia; da mossi a molto mossi anche Tirreno e Adriatico centromeridionale e mar Ligure; poco mossi i restanti bacini.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"