Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di mercoledì 9 gennaio

Foto: Getty Images
2' di lettura

Venti tempestosi e mari agitati tra Sicilia e Sardegna. Una nuova irruzione artica interesserà le regioni centro meridionali con calo delle temperature e neve a bassa quota. Maltempo destinato a durare per tutta la settimana con picco del freddo tra giovedì e venerdì

Un nuovo affondo gelido sta per raggiungere le regioni centro meridionali. Già nella giornata di mercoledì 9 gennaio è atteso un peggioramento di stampo invernale che interesserà soprattutto il versante adriatico. Ma un po’ tutto il Centro Sud sarà protagonista di giornate fredde e a tratti nevose a bassa quota. Sono attesi forti venti settentrionali con raffiche fino a 100 km orari sulle Alpi e intorno alle isole maggiori. Allerta della protezione civile della Sardegna per  venti tempestosi di maestrale.

Torna la neve al Centro Sud

Nei prossimi giorni le nevicate risulteranno più intense sul medio basso versante adriatico per arrivare, ancora una volta, fino in pianura tra Marche e Abruzzo. Neve a quote collinari su Molise, Puglia e Basilicata. Fiocchi anche su Calabria e Sicilia sopra gli 800-1000 metri.

Le previsioni al Nord

Prevalenza di bel tempo sulle regioni del Nord con possibili brevi nevicate sulle Alpi di confine. In montagna forti venti settentrionali, di favonio fino in pianura al Nord Ovest. Nebbie notturne in Val Padana. Temperature massime comprese tra 8 e 11 gradi con picchi di 14 gradi in Liguria.

Le previsioni al Centro

Tempo nuvoloso con radi e parziale schiarite. Nel corso del giorno ulteriore aumento della nuvolosità e piogge su Marche con quota neve inizialmente a 1000metri in drastico calo verso sera sui 200-400 metri. Massime in calo e comprese tra 8 e 10 gradi. Forte calo dalla notte.

Le previsioni al Sud

Tempo instabile con piogge e rovesci su Abruzzo, Molise, nord della Puglia e Appennino lucano. Quota neve a 1200 metri in rapido calo nel corso del giorno fino a 400-600 metri. Allerta in Sardegna per burrasca da maestrale nelle zone costiere meridionali e occidentali. Da molto agitato a grosso il mare intorno alla Sardegna e la Sicilia.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"