Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Incidente pullman Flixbus: morto l’autista genovese rimasto ferito

I titoli di sky tg24 delle 17 del 2 gennaio

2' di lettura

È deceduto il 31 dicembre l’uomo coinvolto, insieme ad altre 50 persone, nello schianto di un autobus vicino a Zurigo, lo scorso 16 dicembre. Prima del 61enne era morta una donna italiana di 37anni

È morto lunedì 31 dicembre l'autista genovese di 61 anni rimasto gravemente ferito nell'incidente di un pullman Flixbus. Il bus, partito da Genova e diretto a Dusseldorf, si era schiantato vicino a Zurigo il 16 dicembre (LE FOTO). A confermare la notizia è la stessa agenzia Flixbus con una breve nota. "I nostri pensieri - scrive l’azienda - sono rivolti alla famiglia e agli amici dell'autista".

L’incidente del 16 dicembre

Il 61enne autista è la seconda vittima dell’incidente avvenuto alle 4.15 di domenica 16 dicembre, sull'autostrada svizzera, dove il mezzo si è schiantato contro un muro della A3 provocando anche la morte di una 37enne italiana. A bordo c'erano 51 persone. La polizia cantonale aveva subito comunicato che oltre alla prima vittima c’erano due feriti gravi. Il bus, che montava gomme da neve, avrebbe sbandato probabilmente a causa del fondo stradale che non dava più aderenza. La polizia stradale elvetica aveva confermato che "le condizioni stradali, a quell'ora, a seguito di una forte nevicata, erano proibitive". A bordo c’erano 16 italiani, uno svizzero, un tedesco, due colombiani, un giordano, un rumeno, un bosniaco, due albanesi, sei russi, due nigeriani, un ghanese e un cittadino del Benin.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"