Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Arriva il gelo siberiano: freddo, vento e neve fino alle coste

2' di lettura

Un'irruzione fredda di origine siberiana interesserà il nostro Paese dal 2 e fino all’8 gennaio. Sarà una settimana di temperature molto basse e forti venti provenienti da Nord che aumenteranno la sensazione di freddo. Neve fino alla costa sul versante adriatico METEO

Mercoledì 2 gennaio il freddo inizierà ad interessare il Nord e il versante adriatico per raggiungere pienamente tutta l’Italia entro sera. Gli impulsi freddi saranno almeno tre e dureranno fino all’8 gennaio. Temperature in discesa di oltre 10 gradi con venti forti di tramontana e grecale. L’area più esposta sarà quella adriatica dove da Trieste alla Puglia le temperature diurne non supereranno i 3-4 gradi.

Gelo in montagna, neve sulla costa

Gelo intenso su Alpi e AppenninO. Le raffiche di vento potrebbero raggiungere i 100 km orari con temperature fino a -15 gradi a 1500 metri di quota. Da mercoledì a fine evento sono attesi fino a 50 cm di neve sull’Appennino abruzzese e molisano e fino a 10 cm in pianura e lungo la costa adriatica dalle Marche alla Puglia.

Le previsioni al Nord

Dopo un Capodanno nebbioso in pianura, mercoledì sarà una giornata in prevalenza serena o poco nuvolosa. Foschie in sollevamento e arrivo di venti di provenienza settentrionale. Deboli nevicate sulla fascia alpina. Gran freddo dalla sera. Massime a metà giornata ancora stazionarie e comprese tra 7 e 10 gradi.

Le previsioni al Centro

Inizio giornata piuttosto variabile ma ancora asciutto. Dal pomeriggio peggiora sulla costa adriatica con rovesci e neve con possibili episodi fino alla costa. Temperature in calo e rinforzo dei venti. Neve possibile a Rimini, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno.

Allerta a Firenze e provincia per vento forte

Il Centro funzionale regionale ha emesso un’allerta gialla per vento forte su Firenze dalle 8 di mercoledì e fino alla mezzanotte di giovedì 3 gennaio. Due giorni di raffiche pesanti che interesseranno il capoluogo toscano ma anche la provincia da Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Scandicci. Si teme per la caduta di rami e alberi.

Le previsioni al Sud

Tempo in deciso peggioramento dal pomeriggio con pioggia e quota neve in calo sull’area adriatica. Temperature in forte calo. Precipitazioni anche in Calabria e sul nord della Sicilia. Sulle zone appenniniche quota neve oltre i 1000 metri in veloce calo già dalla sera. Neve che nella notte potrebbe interessare le coste abruzzesi e molisane.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"