Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni per il weekend del 20 e 21 ottobre

1' di lettura

Weekend soleggiato e molto mite con temperature in ulteriore rialzo. Ma da lunedì entra di prepotenza l’autunno con venti forti di tramontana e crollo termico di 10 gradi. Tornano i nubifragi su Sicilia e Calabria

Scenario estivo nella giornata di sabato con temperature in ulteriore rialzo e massime che raggiungeranno i 28 gradi. Caldo e bel tempo che finalmente interesseranno anche le regioni del Sud e le isole maggiori, messe a dura prova da molti giorni di forti piogge ed episodi alluvionali.  Ma da lunedì un impulso freddo proveniente dai Balcani cambierà radicalmente la situazione. Sono in arrivo venti forti di tramontana e un crollo delle temperature di 10 gradi. La prima area ad essere interessata dal cambiamento sarà quella adriatica, la più esposta al nucleo freddo. Non si esclude l’arrivo della prima neve sull’Appennino meridionale. Da lunedì nubifragi sono attesi sulla Sicilia orientale e la bassa Calabria.

Le previsioni al Nord

Sabato bella giornata di sole con foschie mattutine in pianura e locale nuvolosità sulle aree prealpine, soprattutto quelle piemontesi. Temperature fino a 26 gradi. Caldo anche in montagna con 15-16 gradi a 1500 metri di quota. Un abbraccio anticiclonico che durerà per tutto il weekend con i primi segnali di forte cambiamento nella serata di domenica su Veneto e Friuli Venezia Giulia.  La città più calda di sabato sarà La Spezia con 27 gradi, le più fresche Rimini e Varese con 21°.

Le previsioni al Centro

Sabato dal tepore estivo anche sulle regioni centrali. Tempo generalmente soleggiato con foschie o nebbie mattutine nei fondo valle.  Sarà ancora una volta la Toscana la regione più calda con 28 gradi a Grosseto e 26° a Firenze. Lungo le coste tirreniche venti deboli di maestrale in intensificazione nel pomeriggio. Molto mite anche sui rilievi appenninici con 22 gradi a L’Aquila. Giornata di sole e caldo a Roma, più fresco sul versante adriatico.

Le previsioni al Sud

Dopo l’alluvione a Catania e la situazione particolarmente critica nel siracusano, sabato migliorerà il tempo anche su queste zone. Ci saranno ancora molte nuvole e venti sostenuti ma non si verificheranno i fenomeni estremi dei giorni scorsi. Un breve sospiro di sollievo dopo tanto maltempo, a Catania e Siracusa sono previsti cieli velati e 24 gradi.  Sabato di bel tempo sulla Campania, tanto sole e 26 gradi a Napoli, Salerno e sulla costiera amalfitana.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"