Maltempo, i temporali si spostano al Sud ma domani torna l'estate

Il maltempo previsto al Sud dovrebbe attenuarsi nella serata di martedì (archivio ansa)
2' di lettura

Attese piogge in Campania, Calabria e Sicilia. In Toscana è stata diramata un'allerta arancione per rischio idrogeologico. L'instabilità durerà ancora per poco LE PREVISIONI

Il maltempo arriva al Sud. La perturbazione di origine atlantica che il 16 luglio ha interessato diverse zone del nord Italia porterà nella giornata di martedì piogge e temporali anche sulle regioni del Sud, prima di lasciare nuovamente spazio all'estate.

Piogge su tutte le regioni meridionali

Sulla base delle previsioni disponibili il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un'allerta meteo che prevede, a partire dalle prime ore del 17 luglio, precipitazioni diffuse, che localmente potrebbero essere anche molto intense e accompagnate da fulmini, grandinate e forti raffiche di vento. La regione più colpita dovrebbe essere la Campania, ma sono attesi venti forti e di burrasca anche su Calabria e Sicilia. Le precipitazioni saranno portate da un'area di bassa pressione di origine atlantica che sta attraversando velocemente l'intera penisola da nord-ovest verso sud-est.  Attesi dalla mattina venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti occidentali, su Calabria e Sicilia. Dalla seconda parte della mattinata le nuvole raggiungeranno anche la Sicilia tirrenica, il Molise, e la Puglia centrosettentrionale, con rovesci o temporali sparsi, in parziale attenuazione dalla serata.

Allerta arancione in Toscana

Ieri trombe d'aria e temporali hanno interessato nord e centro. A Roma un albero è caduto su una garrita all'esterno del Quirinale: illeso il carabiniere che era di guardia. Oggi al nord torna il sereno. Il centro Italia è interessato da un'allerta arancione per rischio idrogeologico sulla Toscana centro-meridionale dove già da ieri c'è stato un forte maltempo. Interventi dei vigili del fuoco per forti pioggia e vento si sono verificati in provincia di Firenze e nel pisano a causa in particolare della caduta di alberi. In provincia di Pisa, a Calambrone, un'auto è rimasta schiacciata da una pianta, nessun ferito solo danni materiali, mentre sono complessivamente una trentina gli interventi effettuati per alberi caduti e scantinati allagati in particolare nella zona di Bientina, Calcinaia e Pontedera.

Data ultima modifica 17 luglio 2018 ore 10:30

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"