Erasmus, a partire sono soprattutto le ragazze

Gli studenti che hanno usufruito del programma Erasmus, nato 31 anni fa, ad oggi sono oltre 500.000 (Fotogramma)
2' di lettura

Dal 1987 ad oggi, quasi mezzo milione di studenti italiani hanno viaggiato in Europa con il Programma Erasmus. L'identikit: età media di 23 anni, nel 59% dei casi è una studentessa. Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo le mete più scelte

L'Erasmus è soprattutto un affare femminile: lo rivelano gli ultimi dati del rapporto Indire sul programma di scambio culturale europeo. Nel 2017 in Italia ci sono stati 60mila studenti in arrivo e in partenza e, come emerge dallo studio, le studentesse sono la maggioranza (59%).

Studenti verso l'Italia

Dall'Italia sono partiti 36.000 studenti, mentre oltre 25.000 ragazzi hanno scelto l'Italia come sede della propria esperienza Erasmus. Quest'ultimo dato registra un aumento del 10% dell'Italia tra le preferenze degli studenti stranieri. Tra le motivazioni che spingono gli studenti stranieri nel Belpaese ci sono l'aspetto linguistico e culturale, ma anche l'offerta formativa delle università italiane.

Proiezioni per il prossimo anno accademico

Nell'anno accademico 2018/2019 la richiesta di borse di studio Erasmus aumenterà del 10% sia per lo studio sia nel traineeship (ovvero l'attivazione di stage presso imprese o centri di formazione e di ricerca in uno dei Paesi Europei che partecipano al Programma). Il budget a disposizione per l'Italia è di 76.017.802 euro. Verrà introdotto il tirocinio extraeuropeo e il contributo in questi casi salirà a 700 euro al mese per chi parte, mentre sarà di 850 euro per chi arriva in Italia.

Chi è lo studente Erasmus

Dal 1987, anno di nascita del programma, quasi 500mila studenti hanno sfruttato l'Erasmus per viaggiare in Europa. Lo studente tipo ha in media 23 anni (25 se è un tirocinante). Nel 59% dei casi è una studentessa, percentuale che, tra i tirocinanti sale al 63%. Tra i paesi in cui gli scambi sono più frequenti figurano Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo. La durata media della permanenza è di 6 mesi. Chi svolge i tirocini invece resta 3 mesi e mezzo. Gli studenti che scelgono l'Italia arrivano per lo più da Spagna, Francia, Germania, Polonia e Turchia.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"