Maturità, dopo il "quizzone" è il momento degli esami orali

Una foto d'archivio di un esame orale alla Maturità (Ansa)
2' di lettura

Gli oltre 500mila maturandi iniziano l’ultimo scoglio prima del diploma. Nel colloquio orale avranno davanti anche i commissari esterni. Tra i consigli per affrontare la prova anche quelli di puntare sulla tesina 

Archiviate le prove scritte della Maturità (PRIMA PROVA - SECONDA PROVA - IL QUIZZONE), inizia l'ultimo scoglio da superare per gli oltre 500mila maturandi prima dei conseguire il diploma. Il colloquio orale comincia, come da programma, due giorni dopo la fine della terza prova. A differenza delle precedenti prove, in questa gli studenti avranno un “contatto” diretto con i commissari esterni, che hanno conosciuto solo superficialmente durante gli scritti. Saranno loro, assieme ai professori che hanno seguito i maturandi fino a quel momento, che dovranno verificare le loro conoscenze e assegnare un punteggio che stabilirà il voto finale. (TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE SULL'ESAME DI STATO)

I consigli per affrontare gli orali

Il portale Skuola.net ha messo a punto alcuni consigli per affrontare al meglio gli orali: "È necessario dall'inizio catturare l'attenzione della commissione, innanzitutto attraverso la tesina. È fondamentale esporre i collegamenti in modo chiaro e schietto, senza perdersi in voli pindarici che possono risultare noiosi e invogliare i commissari a passare ad altro. Più la tesina interesserà la commissione, maggiore sarà il “potere” di guidare l'esame orale. Il giorno prima, quindi, è bene organizzare un bel discorso - senza ovviamente impararlo a memoria - che punti sugli aspetti fondamentali e più rilevanti dell'argomento scelto. Un PowerPoint, un foglio word curato nei dettagli o un cartellone con qualche immagine, contribuirà sicuramente a far fare bella figura".

Atteggiamento importante

Un altro consiglio di Skuola.net è quello di presentarsi con un atteggiamento corretto: non mostrarsi arroganti o saccenti, non far trasparire che si vuole terminare al più presto. Quindi durante il colloquio bisogna evitare di tenere le braccia conserte e di avere uno sguardo perso nel vuoto. Anche il look è importante. Per le ragazze è bene evitare minigonne e top scollati. Per i ragazzi, invece, meglio indossare dei pantaloni lunghi al posto dei bermuda.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"