Torino, coppia aggredita a coltellate: due arrestati

Le indagini dei Carabinieri sono in corso per chiarire il movente dell'accaduto (Ansa)
1' di lettura

Un uomo di 64 anni e una donna di 70 sono stati feriti domenica sera mentre passeggiavano col loro cane. I responsabili dell'aggressione sarebbero padre e figlio: per il movente si fa strada la pista passionale

Due persone, padre e figlio di 62 e 36 anni, sono state arrestate dai Carabinieri perché sospettate di essere i responsabili dell'aggressione di una coppia avvenuta a Torino nella serata di domenica 24 giugno. I due, rintracciati mentre si trovavano in casa, dovranno rispondere di tentato omicidio in concorso. Le indagini sul movente sono in corso: se nelle prime ore dopo l'accaduto non si escludeva l'ipotesi di un tentativo di rapina, ora sembra prevalere la tesi di un reato per motivi passionali. Il figlio della coppia avrebbe avuto una relazione con la ex dell'aggressore più giovane. 

L'aggressione

La coppia vittima dell'aggressione - una donna di 70 anni e un uomo di 64 - stava passeggiando col proprio cane in strada nel Mongreno, sulla collina torinese. Intorno alle 21 è stata attaccata con numerosi colpi di coltello. Dopo la segnalazione di un passante che ha visto i due, feriti, per terra, la donna è stata trasportata in gravi condizioni all'ospedale San Giovanni Bosco, dove è stata operata ed è in prognosi riservata. Anche l'uomo è stato ricoverato per ferite lievi da taglio alle Molinette. Nell'aggressione è stato colpito anche il cane.

Data ultima modifica 25 giugno 2018 ore 10:00

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"