Scossa di terremoto nel Reatino, epicentro a 5 km da Amatrice

1' di lettura

Il sisma, di magnitudo 2.9, è stato registrato alle 5:57 del mattino ed è stato avvertito anche nelle Marche fino ad Arquata del Tronto. Al momento non sono segnalati danni

Torna a tremare il territorio reatino. Alle 5.57 del 17 maggio una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 è stata avvertita in diverse zone dell'area duramente colpita dal sisma dell'agosto del 2016. Secondo quanto comunicato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'epicentro del sisma, ad una profondità di 11 km, è stato localizzato a 5 km da Amatrice, 6 km da Cittareale e 9 km da Montereale (L'Aquila). Molto vicine anche due delle località colpite dal terremoto di due anni fa: Accumoli, a 10 chilometri, e Arquata del Tronto a 20. Non sono stati al momento registrati danni a persone o cose.

Data ultima modifica 17 maggio 2018 ore 10:37

Leggi tutto
Prossimo articolo