Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Terni, morso di ragno violino: uomo rischia la morte

1' di lettura

E’ successo due mesi fa a un vigile urbano. E’ stato necessario più di un mese per guarire, il braccio era andato quasi in necrosi

Un morso di ragno violino ha messo in pericolo un vigile urbano a Terni. L’uomo, circa due mesi fa, era arrivato al pronto soccorso in shock settico: il braccio era quasi in necrosi, rischiava l’amputazione. Responsabile il morso di un animale, il ragno violino, che vive in tutta Italia: l’uomo era stato colpito qualche giorno prima senza accorgersene e sono stati poi i medici a fargli ricordare l’episodio. La storia è stata raccontata da Il Messaggero.

Complicanze dovute a infezione

Le complicanze sono dovute al rilascio di batteri da parte del ragno, che hanno causato un’infezione. L'uomo ha avuto bisogno di un mese di tempo per riprendersi. Dall’ospedale hanno però fatto sapere che il caso è molto raro, e che il problema è curabile se trattato in tempo.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"