Violenza sessuale: abusi su 12enne a Monza, arrestato a Imola

Il 36enne è stato fermato a Imola con l'accusa di violenza sessuale (archivio Fotogramma)
2' di lettura

La polizia ha fermato un 36enne italiano di origine brasiliana a seguito di gravi indizi di colpevolezza dell'uomo per il presunto reato compiuto lo scorso 19 marzo

Un 36enne italiano di origine brasiliana è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 12 anni di Monza. L'uomo, già noto per precedenti specifici, è stato fermato a Imola lo scorso 23 marzo dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano, insieme agli uomini del Commissariato di Monza

Individuato e arrestato

L'operazione di Polizia è stata condotta in esecuzione al fermo disposto dal pm titolare delle indagini in ordine alla presunta violenza commessa dal 36enne sulla minorenne il 19 marzo scorso. Le indagini, coordinate dalla Procura di Monza, avviate a seguito del reato hanno consentito di acquisire gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell'indagato che è stato rintracciato nella città di Imola e portato nel carcere di Bologna. Lunedì 26 marzo il decreto di fermo è stato convalidato dal Gip di Bologna ed è stata disposta la custodia cautelare in carcere. Sono in corso di svolgimento ulteriori attività investigative per verificare l'eventuale coinvolgimento della persona fermata in altri episodi di abuso.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"